Presentazione e pronostici della 6° giornata in Prima Categoria: occhi puntati su Quercegrossa-Montalcino

Nella foto il tecnico del Quercegrossa Marchi.

GROSSETO Altro giro, altra corsa per il girone F di Prima Categoria, con il calendario che, dopo le fatiche di settimana scorsa, pone un altro ostacolo complicato per il cammino della capolista Montalcino, attesa dalla seconda della classe Quercegrossa. Automatico, quindi, designare questo incontro come il clou della sesta giornata, con l’ex allenatore biancoverde Marchi che proverà a sgambettare i primi della classe per riaprire e rendere più interessante la lotta per il titolo. Le squadre grossetane sono comunque chiamate a un turno prolifico di punti: lo Scarlino, dopo il colpo di Manciano, vuole mantenere lo status di prima della provincia con la gara interna con il Pianella, mentre l’Aurora Pitigliano dovrà confermare i progressi delle ultime giornate nella insidiosa trasferta di Gracciano. Il Manciano punta a riprendere il proprio cammino sul campo del Torrenieri, facendo però attenzione alla prolificità della coppia Bindi-Carone, mentre il Castell’Azzara misura le proprie ambizioni nel match esterno contro la Virtus Asciano. Argentario-Castiglionese può essere già etichettato come sfida salvezza, con i biancoazzurri che con molta tranquillità e equilibrio stanno cercando di risalire la china, mentre l’Alberese ha l’occasione contro l’Ambra di cancellare lo “zero” dalla voce vittorie: i tre punti sarebbero davvero una manna per il team di Anselmi per non perdere contatto dal resto del gruppo. Chiude il quadro la sfida tra Mazzola Valdarbia e Amiata, con i ragazzi di Pezzatini che puntano ad accorciare il gap dalle prime della classe. Nel girone D il Massa Valpiana è atteso dalla non proibitiva trasferta contro il Capanne Calcio: continuare a sognare è più che lecito.

Il programma: Alberese-Ambra (arbitro Casini di Siena), Argentario-Castiglionese (Eramo di Piombino), Gracciano-Aurora Pitigliano (Romano di Arezzo), Mazzola Valdarbia-Amiata (Lenge di Firenze), Quercegrossa-Montalcino (Nannelli del Valdarno), Scarlino Calcio-Pianella (Bo di Livorno), Torrenieri-Manciano (Schiatti di Arezzo), Virtus Asciano-Castell’Azzara (Barretta di Pistoia). Girone D: Capanne Calcio-Massa Valpiana (Loum di Carrara).

ALBERESE – AMBRA 1X

ARGENTARIO – CASTIGLIONESE 1X

GRACCIANO – AURORA PITIGLIANO X

MAZZOLA VALDARBIA – AMIATA 1X

QUERCEGROSSA – MONTALCINO GOAL

SCARLINO CALCIO – PIANELLA 1X

TORRENIERI – MANCIANO X2

VIRTUS ASCIANO – CASTELL’AZZARA X

GIRONE D

CAPANNE CALCIO – MASSA VALPIANA X2

1 Comment
  1. Daniele Fringuelli 2 anni ago
    Reply

    Zanzara a da perde a Mazzola è un campaccio. Apparte se parlo con te se pallone non c’è capisci

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news