Il Panathlon Grosseto consegna un defibrillatore al Comune per la palestra di via Tito Speri

Il Panathlon Grosseto consegna un defibrillatore al Comune di Grosseto per la palestra di via Tito Speri. Oggi alle 15,30 nella sala del Consiglio Comunale di Grosseto alla presenza del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e dell’assessore allo Sport Fabrizio Rossi, il Panathlon Club di Grosseto diretto da Armando Fommei consegnerà un apparecchio defibrillatore da destinare alla palestra di via Tito Speri a Grosseto. La scelta di donare questo importante ausilio medico – salvavita alla palestra di via Speri è stato individuato in quanto la stessa essendo utilizzata da ben 5 società sportive risulta frequentata da un notevole numero di sportivi e poiché tale impianto ne è a tutt’oggi sprovvisto, il Panathlon Grosseto ha ritenuto importante donare tale ausilio “salva vita” a tale struttura. L’operazione dell’acquisto del defibrillatore è stata resa possibile grazie alla sensibilità della famiglia Caporali nelle persone di Giampietro, Lilia ed il socio Lelio che hanno messo a disposizione del club il ricavato della vendita della pubblicazione “il Libro dei proverbi Maremmani ” scritto dalla mamma dei fratelli Caporali, la signora Bruna Boni. Questo atto dimostra ancora una volta la sensibilità del Panathlon Club verso il sociale e la solidarietà. Difatti non è la prima volta che il Panathlon Grosseto s’impegna in iniziative del genere, in quanto già in passato aveva finanziato il Comitato per la Vita tramite il contributo della vendita del libro “Ciclismo in Maremma oltre un secolo di Storia ” con mille euro, e ultimamente aveva inviato la somma di 500 euro al Comune di Amatrice per l’emergenza terremoto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news