Giovanili regionali: tutti gli incontri dagli Juniores ai Giovanissimi

GROSSETO. Fine settimana intenso e ricco di incontri interessanti quello che ci apprestiamo a vivere nei campionati giovanili regionali.

JUNIORES. L’Albinia di Luzzetti scenderà sul campo dei pisani del San Miniato in un match che si preannuncia dei non più facili. I padroni di casa infatti dopo due incontri sono a quota tre punti, mentre i maremmani sabato scorso hanno conquistato il primo punto in campionato.
C’è molta fiducia nel clan dell’Albinia che vuol tentare di fare il primo grande colpo della stagione.

PRONOSTICO: SAN MINIATO-ALBINIA 1X

ALLIEVI. Le tre formazioni maremmane rimaste tutte a bocca asciutta hanno subito la possibilità del pronto riscatto. Il Compito più difficile ce l’ha la Nuova Grosseto che farà visita al Valentino Mazzola, che nel primo punto ha ottenuto una preziosa esterna.
Match ostico anche per il Follonica che ospiterà un Rosignano che ha ben impressionato nel primo turno; per la squadra del golfo alla fine anche un punticino potrebbe andare bene.
Infine sfida tra chi ha zero punti, quella che si disputerà tra i pisani del Navacchio e l’Albinia. Alla fine anche in questo caso entrambe le compagini potrebbero accontentarsi di un punto.

PRONOSTICI:

FOLLONICA-ROSIGNANO X2

NAVACCHIO-ALBINIA X

VALENTINO MAZZOLA-N.GROSSETO 1X

GIOVANISSIMI. Vuol continuare nel suo ottimo inizio di campionato la Nuova Grosseto, che dopo il primo successo in campionato è chiamata al bis contro il Valentino Mazzola.
I rossoblù scenderanno in campo concentrati per cercare di mantenere la vetta della classifica e toccare quota sei punti.

PRONOSTICO:

NUOVA GROSSETO-VALENTINO MAZZOLA 1

1 Comment
  1. Marcello 6 anni ago
    Reply

    Un bocca al lupo a tutte le squadre, facciamo vedere i nostri attributi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Per quanto riguarda i giovanissimi regionali sei troppo ottimista nel pronostico, l’anno scorso il Valentino Mazzola ha fatto vedere i sorci verdi alla Nuova e in campo c’erano anche quelli del ’99. Tenderei per un X2, poi tutto è possibile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news