Connect with us

Volley

Luigi Ferraro allenatore del Grosseto Volley School “Giocare in B/2 sarà stimolante per tutta la società”.

“Vogliamo valorizzare sopratutto il settore giovanile”

Published

on

Grosseto. Tante novità in casa del Grosseto Volley School, che si sta preparando a giocare in un campionato, molto impegnativo come quello di serie B/2. Tante responsabilità, ma anche parecchio entusiasmo all’interno del sodalizio grossetano, che negli anni passati non aveva mai fatto mistero di volere puntare alla categoria superiore, a partire dal suo stesso allenatore Luigi Ferraro che commenta “ Ho condiviso da subito il programma della mia società di entrare nel campionato nazionale in questa stagione, per una serie di motivi. Sopratutto. perché in una fase come questa, un progetto sportivo stimolante può tenere a galla tutto il nostro movimento. Grosseto Volley School ha un progetto nuovo, attraverso il ritorno in un torneo nazionale, che si completa con la serie D, tenendo aperta l’idea di giocare nel campionato territoriale anche con una squadra di Seconda Divisone. Un progetto proteso a sviluppare sopratutto il settore giovanile. Da qualche settimana abbiamo avuto l’ufficialità della serie B/2 grazie ai diritti arrivati dal Calci. Io parto con un assetto tecnico di base che può stare tranquillamente nella categoria. Basta ricordare i play off della passata stagione. Quest’anno ce la saremmo giocata in maniera più dichiarata, nonostante l’infortunio improvviso della Crecchi, subito alla prima giornata. Pacube, Santerini, Poggetti e Marini, tanto per citarne alcuni nomi, danno ottime garanzie per la categoria in cui giocheremo. L’obiettivo è quello di consolidare il campionato, senza nessuna velleità di promozione e creare spazio e nuove opportunità per le atlete che arrivano dal settore giovanile, come Erica e Elena Ciavattini, due bimbe del “2004” insieme a Vittoria Colucci, che faranno parte integrante a pieno titolo della prima squadra. La novità in senso negativo è quella di rinunciare a Federica Fabbri e a Sara Donnini. Tutte le altre sono confermate. Non sappiamo la destinazione di Gioia Spagnoli centrale del “2001” e per questo stiamo portando avanti una serie di trattative come quella con Ramona Valchierai, che ha chiuso la sua avventura con la Pallavolo Follonica, insieme a uno schiacciatore di banda, che stiamo cercando. Per i centrali ci potrebbero essere diverse soluzioni. Ho chiesto l’inserimento di una giocatrice esperta. Ho chiesto sempre alla società di lavorare con Gianluca Vaccaro con funzioni di secondo allenatore. Penso che Gianluca sia pronto per fare una esperienza con le “Senior” e dare una mano alla prima squadra. Per quanto riguarda la serie D, faremo la categoria con una squadra mista. La possibilità è di fare giocare le atlete più piccole come quelle del “2005” e “2006” cercando di dare sostanza e sostegno alla squadra” conclude coach Ferraro. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x