Connect with us

Foto e Video

Gs Tv – riviviamo la conferenza stampa dell’Us Grosseto

Published

on

Grosseto Stamattina si è tenuta presso il centro sportivo di Roselle la conferenza voluta dall’Us Grosseto con la stampa locale per parlare di futuro del club. Presenti diversi giornalisti, ma anche qualche tifoso biancorosso. Nel complesso, si sono rivelate esatte le ipotesi formulate dalla nostra testata nell’articolo di stanotte.

Come si può vedere nella diretta streaming, che Gs ha trasmesso sulla propria pagina Facebook, Simone Ceri ha preso per primo la parola e senza tanti giri di parole ha detto la C è uno “stralusso” esternando poi tutta la sua delusione per la scarsa risposta in termini di abbonamenti (ad oggi, 500) e di sponsorizzazioni in una città di 82 mila anime.

Non solo, però, perché il vicepresidente ha sottolineato la scarsa fiducia mostrata nei confronti della proprietà nonostante gli sforzi profusi (con successo, aggiungiamo noi, ndr) per far rinascere e poi riportare il Grosseto tra i professionisti.
Simone Ceri ha concluso ricordando che lui e suo zio Mario non hanno mai promesso cose impossibili, pertanto con loro al comando il Grosseto potrà puntare al massimo alla salvezza.

È stata poi la volta del presidente biancorosso, il quale ha raccontato dei potenziali acquirenti che si sono presentati nei mesi scorsi per acquistare il Grosseto giudicati non adatti, ma ha ammesso che adesso c’è una società importante che si è fatta avanti e che lui e Simone la valuteranno.
Infine, ha parlato il dg Filippo Marra Cutrupi il quale ha ricordato come, nonostante le difficoltà, la famiglia Ceri e il Grosseto abbiano tenuto e stiano tenendo fede agli impegni presi.

Il direttore generale biancorosso ha invitato gli imprenditori locali (citando come esempio quelli dei produttori del Morellino) ad avvicinarsi investendo anche piccole cifre, comunque utili alla causa del Grosseto.
A una domanda su un possibile piano B, però, è sbottato il vicepresidente che ha accusato con toni coloriti la città di essere distante dall’Us Grosseto.

 

Conferenza stampa US GROSSETO

Il presidente Mario Ceri e il vicepresidente Simone Ceri, accompagnati dal direttore generale unionista, Filippo Marra Cutrupi, hanno indetto un incontro con la stampa locale per parlare di futuro societario.

Gepostet von Grosseto Sport am Donnerstag, 20. August 2020

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Posso capire una certa delusione di fronte a “risposte” non adeguate o non pervenute, ma chi conosce la realtà socioeconomica e sportiva grossetana sa che a dispetto degli 80000 e passa abitanti il numero di coloro che realmente sono interessati alle sorti della squadra cittadina è storicamente esiguo (il 5, al massimo il 10%) e il cosiddetto zoccolo duro è rappresentato da un migliaio di persone o poco più, quindi non c’era da aspettarsi un boom di entusiasmo e partecipazione, anche in considerazione del particolare momento che stiamo vivendo: l’emergenza sanitaria ingenera preoccupazione e non può non produrre effetti negativi anche in questo settore.

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x