Gavorrano Calcio Primo piano Serie C

Coppa Italia Serie C, Gavorrano-Prato 0-1

GAVORRANO – PRATO 0-1

U.S. GAVORRANO: Mazzini, Matteo, Ropolo, Cretella, Bruni, Zaccaria(Conti),Moscati, Brega(Papini), Lombardi, Malotti(Marianeschi), Salvadori. A disposizione: Salvalaggio, Ferrante, Bianchi,.Tissone, Mugelli, D’Ignazio. All. Bonuccelli

A.C. PRATO: Alastra, Polo, Badan, Gargiulo, Martinelli, Marzorati, Ceccarelli, Guglielmelli, Vangi(Tchanturia)Liurni(Guidotti).Marini(Fantacci). A disposizione: Sarr,Demoleon, Cecchi, Cavagna, Rozzi, Piscitella. All:Catalano

Arbitro: Sig.Chindemi di Viterbo – Assistenti: Sigg.Notarangelo di Cassino e Rinaldi di Roma

Marcatori: 63° Liurni

Grosseto. Prima del fischio d’inizio sono state commemorate le persone barbaramente uccise nel vile attentato di Barcellona con un minuto di silenzio. Altro gesto significativo da parte dell’U.S. Gavorrano con la esposizione di un grande striscione con scritto “GRAZIE CITTA’ DI GROSSETO”. Una partita alquanto equilibrata nella prima frazione di gioco con spunti pregevoli da entrambe le squadre. Nella ripresa forse è emersa la esperienza in categoria del Prato che a metà della seconda frazione di gioco è andata in vantaggio,facendo sua la qualificazione al turno successivo, rendendo vana la reazione del Gavorrano. Al 3° è il Prato a farsi vivo con un violento tiro dal limite di sinistro di Melotti che sorvola di poco la traversa. Ancora Prato al 5° con Guglielmelli su punizione angolata che Mazzini respinge di pugno. Al 10° si faceva vedere il Gavorrano con Marini che liberatosi bene al limite dell’area batte a rete di poco oltre la traversa. Al 15° pasticcio difensivo con l’estremo difensore del Gavorrano che nello scontro subiva fallo ma poteva essere una potenziale palla pericolosa. Al 17° il Prato si faceva pericoloso con l’ottimo Liurni e la palla attraversava tutta l’area di porta e Ceccarelli in scivolata non arrivava a mettere in rete, davanti al portiere. Ottimo scambio Braga – Moscati per il Gavorrano con tiro di quest’ultimo di poco oltre la trraversa. Al 32° gran tiro dalla distanza di Martinelli del Prato con Mazzini che mette in calcio d’angolo con la punta delle dita. Al 33° e 39° doppia punizione dal limite del Prato con lo specialista Ceccarelli e con il portiere del Gavorrano Mazzini che si distende sulla destra e mette in angolo. Al 45° è l’ottimo Lombardi per il Gavorrano che dopo una galoppata sulla sinistra batte a rete ma il portiere del Prato Alastra para a dovere. La ripresa inizia con il Prato in azione pericolosa di Marini al tiro che attrevarsa tutta l’area di porta. Risponde il Gavorrano con Moscati con un radente diagonale che Alastra para a terra. Al 58° il Gavorrano vicino al goal con Lombardi che con una incornata ravvicinata sugli sviluppi di un calcio d’angolo, batte a rete ma Alastra,sempre attento, non si fà sorprendere e para agevolmente. Al 63° il Prato trova il goal del vantaggio con una precisa incornata dell’onnipresente Liurni ched sfrutta a dovere un pregevole assist di Ceccarelli. Tre minuti dopo ancora Liurni sugli scudi con una magistrale punizione dal limite che Mazzini mette in angolo. Al 23° il Gavorrano con una punizione angolata dal limite di Lombardi sfiora il palo alla destra di Alastra. Al 70° il Prato vicino al raddoppio con lo specialista Ceccarelli con un tiro molto angolato di sinistro che Mazzini sventa in angolo. Al 77° il Gavorrano con il suo migliore in campo Lombardi dava l’mpressione del goal dal limite dell’area con una rasoiata di destro che a fil di palo colpiva la rete esterna dando l’impressione del pareggio.Il Prato con questa vittoria, seppur di misura, passa il turno di Coppa Italia avendo totalizzato quattro punti. Da segnalare a margine della cronaca che non ci è stato permesso di poter effettuare le consuete videointerviste agli allenatori delle due squadre per disposizioni della Lega (così ci è stato riferito) limitando così il diritto di cronaca.

Pino Pisicchio

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese.
Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.