I tifosi stupiscono la proprietà, il presidente ricambia contribuendo per le coreografie

Foto Luca Ginanneschi

Durante la partitella di allenamento, molta la gente raccolta a bordo campo. I tifosi non meno di 250 i presenti, tra cui un nutrito gruppo di ultras che hanno incitato la squadra e potuto toccare con mano il lavoro che mister Giacomarro sta svolgendo con i ragazzi. La presenza a bordo campo di così tanti tifosi, ha sorpreso ed impressionato presidente e dirigenza. Il commento del direttore Iapaolo rende l’idea, <<così tanta gente ad un allenamento non l’ho vista nemmeno per la Sampdoria>>. Ma a stupire non sono stati solo i tifosi. Stupore ha suscitato l’episodio che si è consumato vicino alla panchina, dove si era collocata la squadra di casa con la dirigenza al gran completo, con in primis il presidente Massimiliano Pincione. Quando un tifoso si è avvicinato chiedendo se volesse  contribuire alla raccolta che sarebbe servita per l’acquisto di materiale per le coreografie, il presidente ha accettato di buon grado donando € 100. Un gesto che simboleggia la nuova vicinanza tra tifoseria e proprietà, che rende alla città sempre maggior convinzione che il nuovo corso viaggia proprio su binari diversi <<quelli della normalità>>.

2 Comments
  1. attilio regolo 4 anni ago
    Reply

    Questi signori del Grosseto Group di Pincione & Company in poche settimane hanno operato un autentico miracolo: hanno contribuito, anche se limitatamente all’ambito sportivo del Grosseto Calcio, a restituire comunque alla Città Capoluogo il ruolo la dignità e la consapevolezza che sembravano essere state spazzate via dall’umiliante e mortificante trattamento riservatole dalla precedente gestione proprietaria.
    Saluti.

  2. Stefano84 4 anni ago
    Reply

    La cosa piu bella è aver rivisto l’entusiasmo, il calore, la passione attorno alla squadra……forse davvero ci voleva questa svolta inaspettata……..

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news