Calcio Seconda Categoria Settore Giovanile

Paganico: per il settore giovanile, avanti con il Milan. Accordo con Montalcino e Fortis Grosseto 2011

Paganico MilanÈ un Paganico che non scherza, quello del presidente Fabio Rossi. La società bianconera ha lavorato in questo periodo in maniera silenziosa, ma senza sosta. L’obiettivo era quello di poter dare qualcosa in più al settore giovanile, che già in questi anni ha dato buone soddisfazioni. Per questo, sotto l’abile regia del responsabile Federico Amedei, ed un consiglio che non ha mai smesso di lavorare, proprio per affiancare i propri vertici, sono stati raggiunti importanti risultati. Il primo con reciproca soddisfazione del lavoro svolto, quello con l’Ac Milan che rinnova la sua affiliazione. Ma il lavoro più intenso è stato svolto per chiudere due importanti collaborazioni con altrettante società sportive. La prima vede l’accordo con la blasonata società senese del Montalcino, che manderà alcuni giovani atleti a farsi le ossa nel grossetano. Operazione raggiunta con duplice soddisfazione e che consente ai bianconeri di gettare lo sguardo oltre confine. Ma Rossi ed Amedei hanno voluto guardare anche con attenzione al cuore della provincia e con l’accordo siglato con la Fortis Grosseto 2011 della stimatissima Eleonora Orlandini, mettono i piedi a Grosseto. Dalla Fortis arriveranno rinforzi per i giovanissimi. Inoltre molti gli accordi raggiunti con atleti, provenienti da altre società che andranno con innesti mirati a completare le rose di Allievi e Juniores. Ma come si conviene ad un settore giovanile che si rispetti, non basta stringere accordi tra società, ed è per questo che i bianconeri hanno lavorato anche sul fronte tecnici. Raggiunto ai primi di luglio l’intesa con Claudio Buso e Massimo Silvestro che lasciano così dopo sei anni il Casottomarina. Alla fine, proprio la programmazione della società del Paganico, e non ultimo la qualità delle strutture tecniche messe a disposizione, hanno fatto si che i due allenatori, scegliessero la proposta della società bianconera. A Buso assegnati i Giovanissimi, mentre a Silvestro gli Allievi. A completare gli organici tecnici, Rossano Chechi per la Juniores , mentre per le categorie Esordienti a 11, squadra affidata a Roberto Rubegni, gli Esordienti a 9 Fabrizio Ferretti. La prima squadra, che disputerà il campionato di Seconda Categoria, sarà guidata da Federico Amedei. La società, presenterà tutte le squadre che saranno ai nastri di partenza per la stagione 2015-16 con i relativi tecnici, compresi i piccoli amici ed i pulcini, durante la tradizionale cena sociale, che si terrà presso il parco di Paganico il 7 agosto prossimo alle 20,30.