Boxe, grande spettacolo per Fight in Town

La riunione di pugilato organizzata dalla Fight Gym Grosseto, patrocinata dal Comune di Grosseto, dalla Coldiretti e dall’ Ascom Confcommercio ha entusiasmato il folto pubblico presente. Dodici incontri di pugilato e uno di Thay Boxe hanno riscaldato gli animi degli sportivi che hanno gremito la piazza sino alla storica scalinata della Cavallerizza compreso il tratto delle mura che vi si affaccia. Ancora una volta il successo va attribuito a tutta la squadra della Fight Gym che propone da sempre il pugilato in mezzo alla gente. Il primo match vede il debutto casalingo del giovane Marin Pitel che si aggiudica la prova su Fabio Di Matteo per intervento medico all’inizio della seconda ripresa. L’altro match vede il debutto assoluto del diciassettenne rumeno follonichese di adozione Saverio Grigore Cosmin che domina sul piano della potenza e aggressività aggiudicandosi la prova contro Vasile Svistal del Lazio. Segue la prova esemplare e spettacolare del giovane fantasista cubano Rier Gabriel Garcia Pozo opposto a Alberto Ippoliti, molto più esperto di lui. Il pugilato fatto di schivate e azioni di rimessa non viene apprezzato dalla giuria che lo punisce con un verdetto negativo non condiviso dai più. Nell’incontro successivo il diciassettenne Gianluca Cimmino, classe da vendere si afferma su Andrea Michetti, sciorinando un notevole movimento di busto con azioni di rimessa veloci e continue. Si prosegue con la prova del turco della Fight Gym Grosseto Halit Eryilmaz che si aggiudica il confronto contro il titolato romano Daniel Spada al termine di tre avvincenti riprese ove il portacolori locale per niente intimorito dall’avversario dimostra determinazione, potenza e velocità. La prima parte della manifestazione vede la sconfitta di Lazzaro Bertini che non riesce a trovare la giusta misura per andare a segno con i propri colpi e contrastare Giulio Commerso. Nella pausa pugilistica viene proposto il confronto di Thay Boxe ove il giovane debuttante della Fight Gym preparato da Michele Toncelli, Lorenzo Vanni si impone sull’aretinoDragut Mihai avvalendosi della sua spettacolare tecnica, precisione e potenza dei colpi. Ritorna il pugilato con la prestazione del buttero Alessandro Santin che con il suo pressing asfissiante si impone su Alessandro Rodolfo De Blasi mentre nell’incontro successivo si ha la splendida vittora di Riccardo Cimmino su Walter Carattoli seguita dal pareggio di Antonio del Giudice con l’avversario di santa Marinella Riccardo Segatori. Nella prova successiva arriva la sconfitta del pugile di casa Marco Letteri ad opera dell’altro pugile laziale Smuzhanytsia Mykola. Entra, così, in scena la categoria elite con la splendida affermazione nei kg. 69 di Simone Giorgetti su l’abruzzese già campione italiano youth Luigi Alfieri. Tre riprese intense tutte a favore con breve margine del pugile grossetano. La serata viene chiusa dalla vittoria di Paul Costantin Cocolos a spese dello scorbutico Anderson Zuniga Molina. I pugili più spettacolari meritevoli delle coppe offerte dal Comune di Grosseto vengono riconosciuti in Gianluca Cimmino e Simone Giorgetti. La riuscita della manifestazione viene decretata dai notevoli consensi da parte di un numeroso pubblico accorso percepiti come stimoli necessari dal presidente della Fight Gym Grosseto Amedeo Raffi e da Raffaele D’Amico con tutto il suo staff di tecnici a continuare nella strada intrapresa per il rilancio di questo sport su tutto il territorio maremmano. Il prossimo appuntamento è per sabato 27 giugno in piazza Sivieri a Follonica con “Shock of the ring” special edition golfo n. 2.

Risultati

Pugilato:

Kg.54 – Pitel Marin (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.koTJ. 2r. vs. Di Matteo Fabio (A.S.D. Boxe San Salvo);

Kg.75 – Gricore Cosmin Saverio (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v. koT. 3 r. v.s. Svistal Vasile (S.S. Lazio Pugilato A.S.D.);

Kg.63 – Ippoliti Alberto Dilettantistica (S.P. Boxe Avezzano) v.p. vs. Garcia Pozo R. Gabriel (A.S.D. Fight Gym Grosseto);

Kg.54 – Cimmino Gianluca (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Michetti Andrea (Dilettantistica S.P. Boxe Avezzano);

Kg.54 – Eryilmaz Halit (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Spada Daniel (S.S. Lazio Pugilato A.S.D.);

Kg.60 – Commerso Giulio (A.S.D. Pugilistica Di Giacomo) v.p. vs. Bertini Lazzaro (A.S.D. Fight Gym Grosseto); Kg.64 – Santin Alessandro (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. De Blasi Alessandro Rodolfo (Dilettantistica S.P. Boxe Avezzano);

Kg.60 – Cimmino Riccardo (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Carattoli Walter (Dilettantistica S.P. Boxe Avezzano);

Kg.56 – Del Giudice Antonio (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Segatori Riccardo (A.S.D. Santa Marinella Ring);

Kg.81 – Mykola Smuzhanytsia (A.S.D. Santa Marinella Ring) v.p. vs. Letteri Marco (A.S.D. Fight Gym Grosseto);

Kg.69 – Giorgetti Simone (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Alfieri Luigi (A.S.D. Boxe San Salvo);

Kg.64 – Cocolos Paul Constantin (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Zuniga Molina Anderson (A.S.D. Pugilistica Di Giacomo);

Thai – boxe

Kg. 81 – Vanni Lorenzo (A.S.D. Fight Gym Grosseto) v.p. vs. Mihai Dragut (A.S.D. Fight Gym Arezzo).

Commissario di riunione: Nencioni Vasco;

Arbitri e giudici: Bibbiandi Dario, Falorni Paola, Panichi Perluigi, Parrino Nicola;

Medico di riunione: Dott. Taviani Angelo;

Cronometristi: Iadimarco Giuseppe, Martire Vincenzo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW