Promozione: sorridono Albinia e Fonteblanda, per il Manciano è sempre più crisi

L'esultanza di Ingrossi dopo la rete contro il Fucecchio

Grosseto. La ventunesima giornata di Promozione è stata particolarmente interessante regalando molte emozioni ai tifosi maremmani, nel bene e nel male. Al “Combi”l’Albinia si è aggiudicato con grande autorità e giocando un buon calcio il derby con il san Donato, imponendosi per 3-0. Dopo un quarto d’ora i rossoblu passavano in vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Coli. La gara era sempre più combattuta, ma Serdino, a pochi minuti dal riposo, trovava il gol del raddoppio. Nella ripesa arrivava il secondo gol di Coli, il terzo per l’undici di Minucci e la gara si chiudeva sostanzialmente lì. Per i rossoblu un successo prezioso nella difficile lotta per evitare la retrocessione.

I biancoverdi, invece, hanno subito la seconda sconfitta consecutiva, anche questa per 3-0. Non è ancora crisi ma la squadra è apparsa, a tratti, stanca. Grande prova del Fonteblanda che all’Armenti ha superato il Fucecchio, primo in classifica. Magnani al 16’ superava imparabilmente Vannoni e i neroverdi dopo il vantaggio continuavano a mettere in difficoltà la squadra ospite. Nella ripresa arrivava il raddoppio firmato da Ingrossi.

A quel punto il Fucecchio provava a ribaltare il risultato ma riusciva solo ad accorciare le distanze con un rigore trasformato da Mordegara. Per la squadra di Ripaldi tre punti doro per evitare lo spettro dei play out. Ancora una sconfitta per il Manciano. La squadra di Morello ha perso a Perignano 3-0 con il Fratres e rimane al penultimo posto in classifica. La situazione è difficile e sembra che la salvezza passerà quasi sicuramente attraverso le forche caudine dei play out. I padroni di casa spingevano subito sull’acceleratore e nei primi 25’ andavano due volte in go, con Di Grazia. A 41’ era Caroti a firmare il terzo gol perignanese e in pratica l’incontro si chiudeva lì. Poche le emozioni nel secondo tempo e biancorossi sempre più in crisi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW