Grosseto: inizia una nuova difficile settimana in attesa della sfida con il Gavorrano

Grosseto. Il match con il Gavorrano rischia di passare decisamente in secondo piano per l’Fc Grosseto che è sempre preso più dalle vicende extra calcistiche che quelle strettamente legate al campo di calcio.

Partiamo proprio dal terreno di gioco e dallo stadio. La prima domanda che tutti i tifosi si pongono è relativa all’apertura o meno dei cancelli del “Carlo Zecchini” per gli allenamenti che dovrebbero ripartire dal pomeriggio di martedì.
La squadra in pratica è da mercoledì che non effettua sedute atletiche o tattiche e quindi vedremo domani cosa potrà succedere.
Poi a metà settimana ci dovrebbe essere una nuova puntata con l’Amministrazione Comunale sempre legata alla restituzione delle chiavi dei due impianti sportivi gestiti dall’Fc Grosseto.

Infine c’è la trattativa con il gruppo Area Srl che attraverso il legale rappresentante Tommaso Bucciero, attende ancora una risposta alla proposta e ribadisce che i tempi per riceverla sono brevissimi.

In questa ottica la partita con il Gavorrano sembra interessare molto di più ai tifosi dei minerari che vogliono conquistare i tre punti per continuare nella loro fuga al vertice del girone “E” di Serie D, anche se per quest’anno il Grosseto ha ottenuto un pari ed una vittoria in Coppa.
Quello però era un altro Grosseto con giocatori del calibro di Lisai, Falconieri, Demartis e dell’ex Marianeschi passato proprio alla corte di Bonuccelli nel calciomercato di riparazione di dicembre.

2 Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW