Connect with us

Calcio

Clementini tuona: “Con questo terreno di gioco costretti a giocare da un altra parte contro l’Albinia”

Published

on

Scarlino. “Siamo pronti a giocare il prossimo turno casalingo fuori da Scarlino”. Queste sono le parole del presidente della squadra Clementini, che sta pensando di disputare tra due settimane l’incontro di campionato contro la capolista Albinia in un altro impianto sportivo.
“Siamo dietro a tutti per fare tutti gli incartamenti per procedere alla richiesta alla federazione. Con questo manto erboso, se così si può chiamare, perchè l’erba non c’è più, non si può giocare. Molti nostri giocatori stanno subendo infortuni perchè è come correre in un parcheggio” continua Clementini che poi spiega le cause di tutto ciò.

“Deve essere riparata una pompa che poi fornisce di acqua il serbatoio per poi procedere ad annaffiare. Ad oggi è oltre un mese che è stato fatto poco o nulla dall’amministrazione comunale che si deve occupare del problema. Solo ieri sono venuti dei tecnici per smontare l’attrezzatura e portarla via, ma non ci hanno indicato i tempi del prossimo intervento per la messa in funzione. Insomma una situazione davvero incresciosa. Se il Comune non è in grado di gestirlo, mi faccio avanti anche per comprare tutta la struttura. Sono anche pronto ad iniziare una trattativa”.

E a questo punto c’è davvero da credere che la sfida con l’Albinia possa avere altri campi. Tra le ipotesi ci potrebbe per esempio quella di Suvereto, ma sicuramente in settimana avremo un quadro della situazione ben più chiaro.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Riccardo Macchi

    Riccardo Macchi

    19 Ott 2019 at 16:55

    Agnuno deve giocare a casa propria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Calcio

Follonica Gavorrano, venerdì sette agosto si comincia a sudare

Published

on

Follonica – Inizierà venerdì sette agosto la stagione per il Follonica Gavorrano. La partenza è quindi fissata per le ore 17 presso il centro sportivo “Aldo Nicoletti” in Via Sanzio a Follonica, centro che ricordiamo ospiterà i giocatori per tutta la prima parte della preparazione atletica.
La squadra di Favarin comincia a scaldare i motori in vista di una stagione non certamente facile, dove è chiamata a riscattare l’ultima campionato di Serie D che non è stato all’altezza delle aspettative.
Continue Reading

Calcio

Sagre si o sagra no? I valori delle squadre cambieranno

Published

on

Grosseto – Sagre si, sagre no. Questo è stato uno dei tormentoni di questa estate 2020. Alla fine c’è qualche amministrazione comunale che ha dato il lascia passare, chi invece ha detto di no e chi infine è stato in grado di supportare soluzione più intelligenti, perchè magari qualche soldino in cassa c’era.

Proprio quest’ultimo caso è quello che è accaduto ad Orbetello con l’amministrazione comunale, che per stare maggiormente vicino alle attività di ristorazione ha trovato un giusto punto di incontro.
Niente sagre, ma un contributo che è stato ben accetto da tutte le associazioni sportive. Molto bene quindi il sindaco di Orbetello, Casamenti, che con tutta la sua giunta è riuscito a trovare la giusta quadra.

Poi c’è chi invece ha dato l’ok ed è il caso di Magliano in Toscana. A Sant’Andrea e Montiano quindi ci sarà la possibilità per lo svolgimento della manifestazione culinaria, mentre con la Maglianese (per impossibilità dello svolgimento per il rispetto delle misure di sicurezza all’interno del paese) arriverà un contributo.

C’è inoltre che ha detto di no. Questo è il caso di Campagnatico o Follonica dove non sarà possibile svolgere qualsiasi tipo di sagra per decisione prese rispettivamente dalla giunta comunale e dal commissario.

Ci sono infine paesi come Alberese o Sorano (tanto per citarne alcuni) dove l’evento si svolgerà con le dovute precauzioni e con il rispetto delle regole.
Essere favorevoli o contrati? Bella domanda a cui sarà difficile trovare una risposta, anche se una cosa è ben chiara: si andrà a formare una disparità di disponibilità tra le società che potrebbe portare ad alterare gli equilibri.

Ai posteri l’ardua sentenza.

Continue Reading

Allievi

Pianese – mister Russo ed il suo staff confermati alla guida della squadra Allievi

Published

on

Grosseto – Si è rinnovato nei giorni scorsi l’accordo tra la Pianese e l’Invictasauro. La società amiatina che si è iscritta regolarmente al campionato di Serie D, ma che può sperare al ripescaggio tra i professionisti, sta preparando al meglio anche l’attività per il settore giovanile.
In questa ottica il tecnico Giacomo Russo ed il suo staff, composto da Dario Benucci e Giancarlo Di Loreto, sono stati confermati alla guida della squadra Allievi.
A questo punto manca solamente conoscere se parteciperanno al campionato regionali o nazionali (professionistici).

Continue Reading

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi