Dirty Soccer 2, per Falconieri squalifica in arrivo

I capitani Falconieri (a sinistra) e Salvadori a contrasto

Grosseto Come preannunciato la settimana scorsa, è il momento delle sentenze sportive legate allo scandalo del calcioscomesse del filone denominato Dirty Soccer 2. Ebbene, stando alle indiscrezioni raccolte in ambito federale da Gs, per l’attuale attaccante biancorosso, Vito Falconieri, al tempo dei fatti incriminati tesserato del Santarcangelo, pare in arrivo una squalifica di una certa entità. Dunque, sembra che il Grifone perderà uno dei suoi giocatori più importanti per tutto il resto della stagione. Tuttavia, vista la mole di lavoro dei giudici sportivi nello scrivere il dispositivo di una sentenza che vede coinvolti molti tesserati e club, i tempi previsti per la pubblicazione di quanto già deciso si sono allungati. Dunque, salvo sorprese, in questa settimana non conosceremo la sentenza e dovremo aspettare l’inizio della prossima. In virtù di ciò, Falconieri dovrebbe essere a disposizione di mister Sanna in vista del match di domenica prossima a Gavorrano.

12 Comments
  1. tifosissimo 3 anni ago
    Reply

    gioca con il grosseto in senso metaforico non metadentrico.

  2. Sammy 3 anni ago
    Reply

    A parte che il vero Falconieri credo abbia la testa altrove, il problema è che potremmo facilmente perdere altri pezzi a breve se la Società si “dissolve”.
    Il tempo delle chiacchiere è finito da un pezzo, altro che Gavorrano, questa annata pare un’agonia

  3. attilio regolo 3 anni ago
    Reply

    Sui quotidiani online locali “Grosseto Notizie” e “Giunco Net” e’ stata pubblicata ieri sera una intervista di Rubino collaboratore di Sanna che con il sorriso cerca di dare incoraggiamento e slancio alla squadra in questo momento difficilissimo alla vigilia della partita importante con il Gavorrano. Su Grosseto Sport invece niente, solo notizie funeree apportatrici di ulteriori sventure per il gua’ malconcio Grifone. Perche’?

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      Perché il club non ci invita volutamente alle conferenze stampa.

    • Grifo65 3 anni ago
      Reply

      Perchè in questa testata giornalistica si verificano le situazioni e si danno notizie vere. Su altre testate si dice che va tutto bene! e che vinceremo il campionato, che sono in arrivo montagne di soldi e bla,bla,bla!!!! potrebbero anche arrivare punti di penalizzazione? Yuri?

      • Yuri Galgani 3 anni ago
        Reply

        Grazie per la fiducia e la stima, Grifo65.
        Le penalizzazioni, come ho più volte spiegato, non sono affatto automatiche.
        Infatti, una volte discusse le varie vertenze presso la Cae (Commissione Affari Economici), ci saranno delle sentenze esecutive da rispettare.
        In caso di soccombenza, il club biancorosso avrà 30 giorni di tempo per saldare quanto eventualmente dovuto.
        Adempiendo a ciò, non ci sarà nessuna penalizzazione, in caso contrario, sì, è chiaro.

    • Bailon 3 anni ago
      Reply

      Spettabile Attilio Regolo , ci vuole gentilmente fornire un esempio di episodio non funereo legato ad Fc Grosseto dal mese di Giugno in poi?

      • attilio regolo 3 anni ago
        Reply

        Beh, Bailon, la insperata vittoria esterna con il Savona che ci ha permesso di abbandonare l’ultima umiliante posizione in classifica preceduta da quella sempre esterna in Coppa con lo stesso Gavorrano se pure in formazione rimaneggiata non sono stati episodi funerei. Eppure si continua a trattare questo Grosseto come una povera creatura gia’ morta e sepolta e neppure meritevole di esequie.

  4. Boby 3 anni ago
    Reply

    Ma se non vi invitano volontariamente, ci sarà un motivo?

    • Yuri Galgani 3 anni ago
      Reply

      I fatti sono noti e il tempo sarà galantuomo.

    • Andrea 3 anni ago
      Reply

      Se non li invitano e perché hanno osato non allinearsi ai dettami societari.

  5. Sammy 3 anni ago
    Reply

    Un plauso a Grosseto Sport mi sento di farlo anche io.
    Cercare di ragionare, fare inchiesta, porsi domande….. è oramai merce rara.
    Ma è la strada giusta, a prescindere dalle opinioni.
    Nello sciagurato caso del nostro Grosseto mi pare evidentemente che perlomeno questa testata cerchi di approfondire, e questo sicuramente dà noia alla “società”………

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news