Tre biancorossi convocati in nazionale Under18

Nicola Di Roberto, Andrea Amorfini ed Edoardo Fanciulli sono stati convocati nella nazionale Under18 di Lega Pro allenata da Valerio Bertotto per un raduno che si terrà a Prato nella giornata di Sabato 26 Ottobre in vista di alcune amichevoli che gli azzurri disputeranno successivamente.

E’ la prima volta che Tre giocatori unionisti vengono convocati in contemporanea in azzurro ed a rendere ancor più particolare l’evento è il fatto che si tratta di giovani maremmani: il portiere Di Roberto (1997) è originario dell’Isola del Giglio, Andrea Amorfini (1995) è grossetano ed Edoardo Fanciulli (1997) proviene da Orbetello.

Grande è la soddisfazione della società espressa dal responsabile del settore giovanile Fabrizio Sonnini: “ Sabato prossimo a Prato questi nostri ragazzi parteciperanno al raduno da cui l’allenatore Bertotto sceglierà la rosa dei giocatori che disputeranno alcune partite in azzurro. E’ una bella gioia per tutti noi, ma soprattutto per i ragazzi. Oggi, tra l’altro, Fanciulli ha siglato la doppietta che ci ha permesso di superare il Bellaria e, quindi, per lui la giornata si chiude in maniera più che positiva”.

4 Comments
  1. Castriconi Fortunato 6 anni ago
    Reply

    Scusate, ma un poco di campanilismo non guasta. Ci terrei a chiarire che Di Roberto Nicola è originario e vive tutt’ora a Porto S. Stefano. Naturalmente senza nulla verso chi è originario dell’Isola del Giglio.

  2. Giovanni 6 anni ago
    Reply

    carissimo sonnini, diamo a Cesare quel che e’ di Cesare non e’ neppure uno dei tre ragazzi farina del tuo sacco………………

  3. re artù 6 anni ago
    Reply

    verissimo!!!!!!!!!!!!!!

  4. Giovanni 6 anni ago
    Reply

    ache questa settimana il mister della Beretti e tranquillo, non rischia niente ahahahahhaha………… il problema rimane per il Titanic che affondo’ piano piano a buon intenditor poche parole

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news