Connect with us

Berretti

Berretti: Grosseto vince ancora, Gavorrano dilaga

Published

on

E’ doppietta maremmana nel campionato Berretti: sia il Grosseto che il Gavorrano escono vincitori dalle sfide che li vedevano opposti rispettivamente a Bellaria e Pontedera. Il successo interno del Gavorrano ha del clamoroso, 7-2 il roboante punteggio finale, mentre i torellini passano nel finale con il classico punteggio all’inglese di 2-0.

Contro la squadra di Cacitti i pisani hanno resistito una mezzora e sono riusciti a passare in vantaggio con Marconcini su calcio di rigore, ma sono stati presto ripresi dal gavorranese Fossati che ha trasformato il secondo penalty concesso dal direttore di gara.

La partita, almeno nelle prime fasi, è stata scoppiettante ed il Pontedera è tornato in vantaggio ancora con Marconcini, ma Petri ha riportato i minerari a galla ed il primo tempo si è concluso sul 2-2.

All’inizio del secondo tempo per gli spettatori non c’è stato neanche il tempo di finire il classico caffè: Fossati ha preso palla sul calcio di inizio e da centrocampo ha tentato il colpo da fromboliere che è perfettamente riuscito ed ha portato il Gavorrano in vantaggio per 3-2.

E’ stato questo l’inizio della fine per gli amaranto che hanno subito una doppietta da Biagioni e sono crollati fino a rimediare la sesta rete ad opera di Scozzafava ed un’ulteriore goal dello scatenato Biagioni.

Vittoria anche per il Grosseto contro il Bellaria (2-0) e per la squadra del capoluogo maremmano si tratta del secondo successo consecutivo in campionato. I torellini hanno confermato nella sfida di oggi le indicazioni positive scaturite dal match di una settimana fa: Il team biancoazzurro visto oggi in campo si è dimostrato tutt’altro che modesto e la vittoria del Grifone fa ben sperare per il proseguimento del campionato dei giovani allenati da Mister Picardi.

Le reti biancorosse sono giunte nel finale, con la squadra ridotta in Dieci a causa di un infortunio occorso a Bigliazzi quando il tecnico aveva già effettuato i Tre cambi a disposizione: all’85° Ziani ha battuto un calcio piazzato, l’estremo difensore romagnolo Morelli ha respinto la palla, ma il veloce Fanciulli è stato veloce e l’ha intercettata subito per spedirla in fondo alla rete.

La reazione dei rivieraschi è stata immediata: la squadra di Ciriaco, rimasta in Dieci al 90° minuto, si è fiondata in attacco alla ricerca del pareggio ed il portiere ha commesso l’ingenuità di portarsi in avanti per sostenere la manovra dei propri compagni di squadra.

A volte in questi casi nasce l’impresa che segna una carriera come successe anni fa a Taibi o a Rampulla in Serie A, ma stavolta non è stato così: il grossetano Fanciulli ha preso la palla a metà campo e tutto da solo ha siglato la rete del 2-0 che ha chiuso il match regalando il meritato successo alla squadra grossetana.

Gavorrano-Pontedera 7-2

Gavorrano: Pisani, Di Fiore (23st Fiori), Carducci, Borrelli (32st Tani), Amaddii, Fossati, Biagioni, Periccioli (30st Bicocchi), Petri, Fabbri, Scozzafava. A disp. Musetti, Zaccariello, Cagneschi, Colorno. All. Cacitti.

Pontedera: Bitozzi (12st Cangini), Ambrosini, D. Del Carlo, Fontanelli, Orsini (5st Cantini), Perone, Casini, Bali (41pt Grilli), Vitale, Marconcini, Spada. A disp. L. Del Carlo, Barila, Panizzi, Boero. All. Ciriaco.

Arbitro: Martire di Grosseto. Assistenti: Martinelli e Lencioni.

Marcatori: 20pt Marconcini (P), 25pt Fossati (G), 31pt Marconcini (P), 41 Petri (G), 1st Fossati (G), 3st Biagioni (G), 21st Scozzafava (G), 26st e 45st Biagioni (G).

Ammoniti: Petri (G), Ambrosini (P), D. Del Carlo (P).

Grosseto-Bellaria 2-0

Grosseto: Di Roberto, Kacka, Amorfini, Romano, Dalmazzi, Marinelli (22st Ziani), Fanciulli, Serdino, Bigliazzi, Russo (8st Boccardi), Prati (30st Fratini). A disp.: Callegari, Tognoni, Bracciali. All. Picardi.

Bellaria: Morelli, Ghedini, Ferraioli, Lombardi, Varrella, Sirigu, Crudeli (34st Sinagra), Farinato (40st Bagnolini), Picali, Camporesi, Imparato. A disp.: Zignali, Spata, Calabria, Corrado, Nicolosi. All. Ciriaco.

Arbitro: Donati di Livorno; assistenti Mancuso e Carbone di Pisa.

Marcatori: 40st e 49st Fanciulli (G).

Note: Espulso al 46st Ferraioli (P).

[matches league_id=14 mode=]

Advertisement
5 Comments

5 Comments

  1. re artù

    19 Ott 2013 at 18:56

    più che una partita mi è sembrata una sfida di due armate brancaleone, dove ha prevalsa la meno peggio.caro mister perchè il bellaria mi è sembrata, con tutto rispetto,una modestissima squadra.

    • Lancillotto

      19 Ott 2013 at 23:14

      Ari-tua Gufaccio….. Prima o poi lo finirai il veleno…

  2. re artù

    20 Ott 2013 at 18:46

    vedi messer lancillotto,io sarò anche gufo come dici,ma la cosa è impossibile perchè conosco questi ragazzi da molto tempo e sono amico di tutti e quindi sono contento quando vincono.ma tu dimmi perchè difendi a spada tratta il tuo pupillo,ammesso che non sia tu stesso,e non parli della partita perchè con questa rosa di ragazzi che negli ultimi tre anni ha fatto due tornei di allievi nazionali e uno di primavera con squadre di serie AeB,devi vincere con una squadrache a dire mediocre è regalare tanto?per assurdo ha vinto quando sono usciti le due palle al piede dei 94
    ,anche se mi spiace per l’infortunio di bigliazzi e spero che non sia niente di grave.

  3. il mago

    20 Ott 2013 at 21:24

    tutto vero perchè anch’io conosco benissimo questi ragazzi e sono certo che anche con un mister appena decente, sarebbero primi alla grande anche senza l’aiuto di tre 94!!!

  4. re artù

    21 Ott 2013 at 16:04

    messer lancillotto,ma tu sai parlare solo di gufi?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi