Inizia bene la stagione per l’under 16 della Pallavolo Grosseto 1978 terza al torneo di Rosignano. Sabato prossimo terzo appuntamento con l’Open Day Volley e prima amichevole della serie D

Grosseto. Si è giocato nello scorso fine settimana il torneo regionale di Rosignano, che ha visto la formazione under 16 della Pallavolo Grosseto 1978 conquistare un ottimo terzo posto. Otto le squadre partecipanti compresa quella grossetana allenata dal tecnico Ilaria Colella. Le biancorosse si sono levate la bella soddisfazione di superare per due set a uno la fortissima compagine dell’ Ambra Cavallini di Pontedera. La partita è stata bella ed entusiasmante. Le maremmane non si sono mai arrese pur avendo di fronte un avversario forte sia tecnicamente che fisicamente, lottando fino alla fine con grinta e facendo vedere una buona pallavolo. E’ un grande risultato per la squadra biancorossa in un torneo ad invito, dove hanno partecipato squadre di livello come la Savino del Bene, il Volley Rosignano, Dream Volley Pisa, Libertas Livorno. E’ un ottimo inizio di stagione per la società del presidente Riccardo Tinacci che porta grande entusiasmo e che fa ben sperare per il futuro in campionato. Pallavolo Grosseto 1978 under 16: Carmen Ferrante, Anna Raulli, Federica Schiavo, Federica Sallei, Elisa Toniazi Zhaida Forti, Carlotta de Simone, Noemi Magnani, Alice Manaschi. Beatrice Caselli. All. Ilaria Colella. La società comunica che procede l’iniziativa “ Open Day Volley” Sabato prossimo 21 settembre appuntamento al palazzetto dello sport Azzurri d’Italia con il pomeriggio dedicato alle bambine dai cinque agli undici anni. L’iniziativa partirà alle ore 16.30 e terminerà alle ore 18.30. Subito dopo un appuntamento per tutti i tifosi e gli appassionati di volley. Si gioca la prima l’amichevole della stagione tra prima squadra della serie D Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani e quella di serie C della Pallavolo Follonica Hotel Parrini. Mg.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news