“Sua Eccellenza” Roselle batte il Cuoiopelli

Alla vigilia era preannunciata una trasferta difficile e proibitiva per il Roselle che doveva affrontare in terra pisana il quotato Cuoiopelli. Una squadra impostata da primato che dopo il perentorio 4-0 ottenuto in trasferta in quel di Pietrasanta alla prima di campionato, si presentava come una vera corazzata. Il Roselle di Michele De Masi ha affrontato questa ostica trasferta con le assenze di pedine importanti quali Saloni e Ciolli squalificati e con le defezioni di Faenzi infortunato e ancora la indispobilità di Raito. In vantaggio al 30° con bomber Vento, alla sua terza realizzazione d’annata, subiva il pareggio al 50° ad opera di Cerri, ma al 58° ci pensava l’esperto Nieto a consolidare il risultato con un goal straordinario e vincente. Vittoria quindi meritata per i ragazzi di Mister De Masi che a fine gara era molto soddisfatto sia del risultato che della bella prestazione dei suoi ragazzi che sono stati molto reattivi e concreti anche se penalizzati ancora una volta da discutibili decisioni arbitrali per almeno un nettissimo goal non convalidato che avrebbe chiuso prima la partita. Dopo la brillante prestazione in Coppa Italia con la qualificazione al secondo turno, una meritata vittoria ottenuta in trasferta contro una squadra molto accreditata che aspira ai vertici della classifica. La prossima gara vedrà il Roselle ospitare al Capannino di Follonica la formazione del Camaiore, ancora a zero punti in classifica, ma che non deve far abbassare la quardia ai termali ottimamente orchestrati dall’equilibrato Mister De Masi.

1 Comment
  1. Bailon 3 anni ago
    Reply

    Speriamo che presto il Roselle possa giocare allo Zecchini

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW