Connect with us

Calcio

Albinia: inizio di stagione deludente

Published

on

Albinia. Deludente esordio casalingo per l’Albinia, sconfitta al Combi 3-0 dalla Pro Livorno dopo un tempo senza reti e emozioni, ma con una espulsione, quella di Bianchi pesante come un macigno. Il campionato di Promozione inizia quindi in salita per i rossoblu di Picardi che devono ancora crescere nel rendimento, sia sotto il profilo atletico che tecnico tattico. Ma, non è una scusante; oltre a dover giocare 55 minuti in inferiorità numerica, la variante negativa è stata sicuramente l’assenza di Lorenzini, per squalifica, e di Sgherri, per infortunio. Un problema non risolto perché il primo deve scontare ancora 3 giornate di squalifica relative alla scorsa stagione e il capitano starà fuori dal campo per circa un mese. In pratica l’asse portante di difesa e centrocampo dovrà essere sostituita, cosa no facile al momento. Grossi problemi si sono visti in difesa, colpevole insieme al portiere della prima e terza rete. Il centrocampo è ancora in fase di rodaggio mentre in attacco le cose vanno meglio, ma senza un supporto solido alle spalle. Doenica 25, nella seconda giornata, l’undici rossoblu è atteso dalla difficile e insidiosa trasferta sul campo del San Minato Basso, squadra considerata fra le migliori, comunque bloccata all’esordio dal Fonteblanda sul pari senza reti.

Advertisement
2 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

DeAngelis datti un frenoo!!
Mi sembra che gufi contro lAlbinia, il Campionato è lungo e su 3 articoli scritti ci troviamo le stesse cose… Espulsione , colpa della difesa…che anzi fino al primo tempo non aveva subito un tiro in porta… bhaaaa

Caro albiniese doc,il sig.De Angelis non credo gufi,ma ha semplicemente scritto cio’ che ha visto.La squadra per poter raggiungere la salvezza, e di questo bisogna parlare,ha urgente bisogno del rientro di Capitan Sgherri e Lorenzini, perche’ i tanti giovani che erano in campo,per crescere, necessitano della vicinanza e dei consigli di detti giocatori.

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x