Triatlhon: Petrucci e Marcucci protagonisti a Vitoria Gasteiz nei Paesi Baschi

Grosseto. Ci sono tanti modi per festeggiare un compleanno. Il grossetano Guido Petrucci ha deciso di farlo in modo originale regalandosi una bella gara gara di Iron Man, in Spagna a Vitoria Gasteiz nei Paesi Baschi nella prima edizione riservata agli specialisti di questa disciplina sportiva. Si corre sulle distanze ormai canoniche dei tre chilometri e otto metri di nuoto, centottanta in bicicletta senza scia e quarantadue e duecento di corsa. Alla partenza si presentano più di 2200 atleti provenienti da tutte le parti del mondo, compresi un un centinaio di italiani con i grossetani Guido Petrucci ed Enrico Marcucci del Triathlon Grosseto. La partenza è alle ore 8,30 dal lago Gamboa, specchio d’acqua a tredici chilometri da Vitoria Gasteiz con l’arrivo in città. Dopo la prova di nuoto bisogna ripartire subito in bicicletta su un tracciato che si snoda sulle colline circostanti. Il forte vento in questa frazione limita di molto i tempi previsti. La corsa invece avviene in luogo splendido,con quattro giri all’interno della città con passaggi lungo vie dove due ali di folla fanno il tifo per tutti gli atleti indistintamente dalla prestazione, regalando emozioni e un vero spettacolo. La quota di 500 metri sul livello del mare, porta aria fresca durante la gara e il caldo non è così soffocante come ci si potrebbe aspettare dalla stagione, con un temperatura media 19/20 gradi. Insomma una bella gara lungo un percorso molto caratteristico e con l’organizzazione a dir poco perfetta. Marcucci nuota una frazione positiva, in bicicletta è strepitoso come solo lui sa fare, ma purtroppo dei problemi fisici lo limitano nella corsa. soddisfazione per Il grossetano che al termine delle sue fatiche, si classifica terzo nella sua categoria fra gli italiani. Per Petrucci, invece questa prova era solo un passaggio di preparazione in vista della gara più importante della stagione che correrà a settembre in Svizzera,sempre in completo in controllo e con un’ottima parte finale della corsa. Petrucci è terzo nella sua categoria, sempre fra gli atleti italiani. Massimo Galletti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news