Terza categoria, il Ribolla è promosso di rigore. Vittoria 2-1 col Campagnatico

RIBOLLA: Marchi, Marignoni, Radi, Ferrini, Biondi, Magnani, Marri, La Rosa, Gualtieri, Cozzolino, Borrelli. A disposizione: Berti, Fabbri, Cinea, Mecacci, Conti, Simonetti, Baldanzi, Merlini, Cinci. All. Angelini.

CAMPAGNATICO: M. Naldi, Chiaretti, De Masi, Renzini, Tamburelli, Y. Naldi, Mazzinelli, Pallari, Vagheggini, Giani, Burioni. A disposizione: Vignali, Boscagli, Parricchi, Giannerini, Batelli, Cinori, Pedone, Ferrari, Giacalone. All. Maggio.

Arbitro: Ares Schiavo di Grosseto.

Marcatori: 4′ Pallari, 34′ rig. 14’st rig. Cozzolino.

Note: Pedone fallisce un rigore al 40’st.

Il Ribolla fa sua la finale playoff di Terza categoria. Una finale tesa, equilibrata, e in cui sono stati assegnati 3 rigori. Due di questi, segnati da Cozzolino, hanno regalato alla squadra di Angelini la promozione in Seconda categoria. E dire che l’avvio di gara è stato di marca Campagnatico: al 4′ su un lancio lungo Pallari vince un duello con Ferrini e insacca sul secondo palo mandando “fuori di testa” i tifosi del Campagnatico arrivati in via Adda. Gol bello e importante, a coronamento di un ottimo inizio del team di Maggio. Il centrocampo del Ribolla fatica in avvio, con Marri, Magnani e La Rosa “imbrigliati” dalla corsa e dall’agonismo degli avversari. Le azioni da rete non arrivano, gli errori tecnici invece sì. Ne viene fuori una sfida uno po’ nervosa, con continue pallonate da una parte e dell’altra, finché il Campagnatico non abbassa i ritmi, consentendo al Ribolla di venire fuori. Cozzolino, fino alla mezzora, invisibile, si guadagna da bomber d’area di rigore un penalty. Il portiere Naldi lo stende e Schiavo indica il dischetto. Il bomber Ribolla non perdona e fa 1-1 al 34′. La formazione di Maggio si allunga, e il Ribolla viene fuori. Nella ripresa i bianconeri partono meglio  ed al 14′ usufruiscono di un altro rigore. Stavolta il penalty sembra dubbio. Da una parte il Ribolla che chiede il secondo giallo e rigore per il portiere del Campagnatico, e dall’altro lato i biancocelesti che recriminano per un fallo sullo stesso portiere. A mettere tutti d’accordo, o in disaccordo, è Cozzolino che sigla il 2-1 Burioni ci prova di caparbietà sul finire di gara e si prende un rigore, anch’esso dubbio. Dal dischetto il neo entrato Pedone si fa parare il tiro da Marchi. Nel finale neanche l’inserimento di Giacalone portano al pareggio per un Campagnatico a cui è mancato davvero poco per andare ai supplementari.

14 Comments
  1. Il bomber 5 mesi ago
    Reply

    Complimenti al Ribolla, grazie ai ragazzi del Campagnatico, l’arbitro ha fatto pena, la prossima volta stia a casa che almeno un fa’ danni…

    • Bomberino 5 mesi ago
      Reply

      E comunque se non sbagliavi il rigore del pareggio che è quello più dubbio, non stavi qui a lamentarti.

      • Il bomber 5 mesi ago
        Reply

        Il rigore che il portiere del Ribolla ha parato nn c’entra nulla con il secondo concesso a voi, mi sarei lamentato lo stesso xchè era fallo sul portiere che ha preso una pedata in testa…

  2. Daniele 5 mesi ago
    Reply

    Che dire, ha vinto il ribolla, partita giocata da due ottime squadre, durante il campionato forse si è dimostrata un pò più forte dell’ ottimo campagnatico, ma oggi gli episodi li hanno premiati. Grazie anche alla terna che si è rilevata scadente, sbagliando a concedere, almeno 2 su 3 ( quello del ribolla e quello del campagnatico ) . Comunque complimenti ai bianco neri, e un grande complimento ai bravi ragazzi del Campagnatico autori di una fantastica stagione. Forza Leoni e firza Nicola, il prossimo anno ti voglio ancora con noi sei un esempio per tutti i tuoi compagni

  3. Tifoso super 5 mesi ago
    Reply

    Bene così, campagnatico scadente sempre a dare la colpa agli arbitri.. 2-1 e a casa

  4. Tifosetto 5 mesi ago
    Reply

    Mà….. forse eri al mare e te la sei fatta raccontare da quei tanti delusi che con il campagnatico si so fatti male…sarai mica uno dei tanti ZERUTITULIIII ?

  5. Tifoso super 5 mesi ago
    Reply

    C ero , c ero, state sempre a piangere con gli arbitri, bravi solo quelli che vi danno a favore ahhhh. anche ieri !! Scarsi, giustamente avete perso.

  6. Almeno ci sò arrivati 5 mesi ago
    Reply

    Mi sà che devo essere perso qualcosa….se non sbaglio, gli ” scarsi ” del campagnatico sono arrivati terzi in campionato dopo l’ ottimo sauro e ribolla, hanno vinto la coppa di terza, e sono arrivati alla finale dei play off….devo dire che hai una scarsa percezione della parola scarsi..comunque ti capisco…deve essere dura essere dirigente della tu squadretta e per avere qualche soddisfazione gli tocca pagare il biglietto ed andare in giro per la provincia con la speranza di vederli perdere perchè t’ hanno buttato fuori dalla coppa

  7. Tifoso super 5 mesi ago
    Reply

    Ahhhahhh…. non siete mai obiettivi.. sapete solo protestare… scarsi lo siete…tutti ce l hanno con voi … goditi la coppa … del nonno

    • Il bomber 5 mesi ago
      Reply

      …te la coppa del nonno intanto la vedi nel frigorifero e basta…

  8. Paolo Volpe Rinonapoli 5 mesi ago
    Reply

    Per gente che mette in campo macellai, vedi il num 13, il passaggio di turno con 2 rigori mi sembra un grande premio. Partita dominata dal Campagnatico degli “scarsi” certo ci vuole una bella faccia tosta per certe affermazioni, visto che il migliore del Ribolla è stato il portiere e che gli unici due tiri nello specchio della porta del Campagnatico sono i 2 rigori.

    • Ciccio13 5 mesi ago
      Reply

      Siete un gran gruppo e una bella squadra, non rovinate il tutto con commenti stupidi, il sottoscritto macellaio ieri i primi venti minuti é stato preso a pedate e gomitate ma non ho fatto una piega, ho giocato la mia partita e il primo fallo l ho fatto al vostro 10 ( veramente forte) nel secondo tempo, non ho i social ma su questa testata sono sempre il primo a farvi i complimenti, mi ritengo una persona corretta che non tira mai il piede indietro ma in 18 anni che gioco in categoria non ho mai fatto male a nessuno…. ieri invece che festeggiare subito con i miei compagni sono andato ad abbracciare i vostri giocatori. Quindi prima di parlare di me poteva venire a farlo a fine partita.
      Spero vi ripeschino perchè meritate la seconda.

  9. Tifoso super 5 mesi ago
    Reply

    Speriamo li ripeschino almeno non piangono più

  10. Mini tifoso 5 mesi ago
    Reply

    Ovvia batignanese…poi chi vieni a vedere ?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news