Le pagelle di Ribolla-Campagnatico: Marchi decisivo, Pallari canta e porta la croce

RIBOLLA

Marchi 8 Decisivo. La manona sinistra che devia il rigore di Pedone vale mezza promozione. Nel mezzo una serie di uscite alte, sicurezza, e due parate non semplicissima

Marignoni 6 Trottolino della fascia destra. Prova a limitare Burioni con le buone e le cattive. Dopo una mezzora così così viene fuori e disputa una prova ordinata e pulita

Radi 6 Primo tempo da brividi con alcuni movimenti sbagliati e strafalcioni. Ripresa nettamente migliore, dove prende tutti i palloni di testa e chiude la difesa al centro

Ferrini 5,5 Il voto è la media tra il primo tempo da dimenticare (regala il gol) e la ripresa in crescendo. Soffre le “fiammate” del Campagnatico e paga più di altri il gol subito dal punto di vista psicologico

Biondi 6 Si propone tanto, ma non sempre viene cercato. Dal suo lato arriva il gol, anche se non ha grandi colpe. Un paio di recuperi importanti

Magnani 6,5 Quando l’esperienza conta più della carta d’identità. Quarant’anni, ma un senso tattico da fare invidia. Si muove in una mattonella, ma giocando a tre tocchi non sbaglia una palla

Marri 7 Parte silenzioso, faticando a trovare spazi nella prima parte di gara, ma sale in cattedra e prende per mano la squadra nel momento decisivo

La Rosa 7 Un po’ marcato in avvio, un po’ raddoppiato da tutti. Poi si fa largo a suon di sportellate e non spreca un pallone

Gualtieri 6 Inizio nervosetto, con colpi e parole con De Masi. Passa venti minuti più a litigare che a giocare, ma sale di tono quando con la sua pozione costringe il Campagnatico a rimanere basso nella sua zona

Cozzolino 6,5 Non si vede per mezzora, ma poi si sente. Due gol decisivi. Poco movimento e poca intesa con Borrelli ma da vero cobra dell’area di rigore, c’è quando conta

Borrelli 6 Trentasei primavera e non sentirle. Il macellaio di Scarlino gioca  colpi d’ascia coi difensori avversari, le prende e le dà come se avesse vent’anni. Si sacrifica per tutti e lotta fino alla fine. Mestierante del ruolo di prima punta

Fabbri 6 Entra e non fa danni

CAMPAGNATICO

MANUEL NALDI 5,5 Sul groppone ha i due rigori commessi (il secondo è dubbio). Sta di fatto che l’arbitro gli e li fischia contro e lo salva dal doppio giallo. Senza i due episodi era stato positivo

Chiaretti 6 Prova più che onesta. Si propone, spinge quando può, copre. Gioca in due, tre ruoli. Cuore di capitano

De Masi 6 L’inizio di gara è una corrida con sportellate e colpi proibiti con Gualtieri. Sembra poter dominare la fascia, ma il fisico gli chiede il conto nella ripresa

Renzini 5,5 Davanti alla difesa. Ok prende tanti palloni di testa e copre i centrali, ma quando c’è da dare del tu al pallone….

Tamburelli 6,5 In alcuni frangenti sembra giocare con la sigaretta in bocca. Primo tempo da leader, dove domina anche un osso duro come Borrelli. Nella ripresa paga lo scotto di un problema fisico e lascia il campo

Yuri Naldi  6 Primo tempo al top, ripresa con qualche sofferenza a causa dei “buchi” che prende la sua squadra 

Mazzinelli 6 Giocate importanti ma anche troppe pause. Dovrebbe dare ritmo al centrocampo biancoceleste e quando fin quando lo fa la squadra lo segue. Poi finisce la benzina

Pallari 7 Il gol vale da solo il prezzo del biglietto: cuore, determinazione, forza e classe. Corre sempre, si muove nel modo giusto. Soldatino utile per tutti i ruoli e tutte le stagioni

Giani 6,5 Quando parte ci vuole il motorino per stargli dietro. Peccato che spessi finisca per “toppare” il passaggio decisivo. In mediana corre per tre, ma poi si demoralizza anche lui

Vagheggini 6 Primo tempo da “Iradiddio”. I suoi strappi e allunghi mandano in bambola la difesa avversaria. Gli manca la stoccata in porta

Burioni 6 Si guadagna un rigore, sfiora un gol con un destro a giro. Ma spesso è lontano dal gioco e dalla manovra

Parricchi 6 Entra in partita col piglio giusto

Pedone 5,5 Il rigore fallito pesa sulla sua prova

Ferrari 6 Buone giocate, tra le linee crea qualche difficoltà al Ribolla

Giacalone n.g. Spiccioli di gara

6 Comments
  1. Spettatore 5 mesi ago
    Reply

    Ma c’eri a vederla?

  2. Pagante 5 mesi ago
    Reply

    Ma che partite guardi??

  3. Paolo Ziliani 5 mesi ago
    Reply

    Marchi 8 – Marignoni 6 – Radi 6.5 – Ferrini 6 – Biondi 6+ – Marri 6.5 – La Rosa 6.5 – Magnani 6 – Gualtieri 6 – Cozzolino 7 – Borrelli 6.5 – Fabbri 6

    Naldi M. 5 – Chiaretti 6 – De Masi 5.5 – Renzin 5.5 – Tamburelli 6 – Naldi Y. 6 – Mazzinelli 6 – Pallari 7 – Giani 6.5 – Vagheggini 6 – Burioni 6 – Parricchi 6 – Pedone 5 – Ferrari 6

    Voti degli addetti stampa.

    • ribollino 5 mesi ago
      Reply

      ooooooooo qualcuno che ha fatto le pagelle guardando la partita. concordo in pieno su tutto il ribolla.
      oggi siamo tutti un po più latini

  4. ribollino 5 mesi ago
    Reply

    ma davvero hai fatto queste pagelle?
    oggi siamo tutti un po più latini

  5. Spettatore 5 mesi ago
    Reply

    Marchi 8 Marignoni 6 Radi 6 Ferrini 5.5 Biondi 7
    Marri 6.5 La Rosa 6.5 Magnani 6 Gualtieri 7 Cozzolino 7.5 Borrelli 6 -Fabbri 6

    Naldi M 4.5 Chiaretti 5.5 De Masi 5 Renzini 5 Tamburelli 5.5 Naldi y 6 Mazzinellli 5 Pallari 7.5
    Giani 7 Vagheggini 5 Burioni 6.5 Pedone 4.5 Parricchi 6 Ferrari 5

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news