Juniores regionali: la lotta al titolo del Grosseto e il sogno salvezza dell’Invicta

Pallone Pallone

Grosseto La posta in palio è alta. Le probabilità e i pronostici lasciano il posto all’emozioni, c’è solo da chiudere gli occhi e cercare dentro di sé gli ultimi rimasugli di forze rimaste per portare a termine l’opera. Si pensi solo alla cavalcata che le squadre grossetane hanno dovuto fare per arrivare fino a questo punto. La stagione è agli sgoccioli e, sia da una parte sia dall’altra, la voglia di chiudere in bellezza prevale. Il Grosseto, con sedici vittorie, dieci pareggi e due sconfitte, conduce il campionato da ormai troppo tempo. I dati non lasciano dubbi: 63 reti fatte e 26 subite, ovvero miglior attacco e migliore difesa del torneo (oltre ad aggiudicarsi gli altri primati come squadra con il maggior numero di vittorie, alla pari del Castelfiorentino, minor numero di sconfitte e miglior differenza reti). La diretta rivale, però, non molla, lasciando a due giornate dalla fine ancora tutto da decidere. La partita di sabato le vede entrambe impegnate in trasferta con le piccole del girone, ultima e terzultima. Il Poggibonsi ospita i biancorossi di Biliotti che, a giochi ipoteticamente fatti, con la sconfitta del Castelfiorentino e una vittoria sul campo dei senesi farebbe definitamente suo il titolo. Tuttavia, se la giornata non dovesse sorridere ai grifoncini, gli scenari che si andrebbero ad aprire rimanderebbero il verdetto finale alla trentesima giornata di campionato, l’ultima della stagione. Oppure no. Perché in caso di arrivo a due si andrebbe allo spareggio. Intrecci e risultati a incastro che decideranno – in parte, senza dimenticarsi quello fatto dai ragazzi nostrani – il campionato Juniores Regionali. L’altra costola della città, invece, ha una brutta gatta da pelare. I ragazzi di Giagnoni si presentano allo scontro diretto per la salvezza in piena emergenza. Tra assenze e infortuni l’Invicta arriva al momento più importante della sua stagione, forse, nelle peggiori condizioni auspicabili. Nonostante ciò, il tecnico grossetano crede nelle capacità dei suoi ragazzi e vede, per così dire, una luce in fondo al tunnel. In definitiva, il week-end decisivo è alle porte, adesso, rimane solo da staccare un biglietto e godersi lo spettacolo.

Gli incontri della 29a giornata

Gracciano – Antignano
Atletico Piombino – Armando Picchi
Mazzola Valdarbia – S. Gimignano
Badesse – Castelfiorentino
Montelupo – Atletico Etruria
Poggibonsi – Grosseto
Sporting Cecina – Invicta
Sport Club Asta – Venturina

CLASSIFICA pt.
Us Grosseto 58
Castelfiorentino 55
Venturina 48
Sport Club Asta 46
Gracciano 43
Mazzola Valdarbia 41
Armando Picchi 41
Montelupo 39
San Gimignano 37
Atl. Etruria 37
Antignano 33
Invicta 33
Sporting Cecina 32
Poggibonsi 27
Atletico Piombino 25
Badesse 19

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW