Campionato juniores provinciali: è l’ora del big match Albinia-Nuova

Juniores Provinciali Nuova Grosseto

Ci siamo. Sabato il campionato Juniores della provincia di Grosseto potrebbe darci un verdetto importante: o la virtuale vittoria del campionato da parte dell’Albinia o un clamoroso scenario che poche giornate fa non era pronosticatile, ovvero la riapertura di tutti i giochi in chiave titolo. Il big match in programma sabato 21 aprile tra Albinia e Nuova Grosseto non è una partita come le altre; le due compagini si giocano il titolo, la vittoria finale, la gloria. Albinia-Nuova non sarà una partita, ma LA partita, dove tutto si deciderà. A questo appuntamento arriva sicuramente meglio la Nuova Grosseto che ha rosicchiato ben 5 punti alla capolista nelle ultime due partite, mentre l’Albinia, fino a due giornate fa macchina schiacciasassi incontrastabile, si è vista minare nelle certezze che aveva accumulato prima della pausa pasquale, incappando in due risultati non all’altezza per continuare la corsa verso il titolo. 

Al giorno d’oggi contano tantissimo le statistiche, andiamo a vederle nel dettaglio:

Albinia: 67 gol fatti e 21 subiti, miglior attacco e miglior difesa del torneo; sono 19 le vittorie incamerate dalla formazione di Fusini, 4 i pareggi e 2 le sconfitte (con Paganico e Scarlino). Miglior marcatore stagionale è Fastelli a quota 15 reti seguito da Laurenti 13 e Marchi a 10. 

Nuova Grosseto: 66 reti all’attivo e 25 al passivo, secondo miglior attacco e terza miglior difesa del campionato; sono 17 le vittorie complessive dei rossoblù condite anche da 5 pareggi e 3 sconfitte. Miglior marcatore stagionale è Maiorano a quota 14 reti, 1 in più di Angelino e 4 in più di Mangiaracina.

All’andata terminò 1-1 sul campo di via Australia di Grosseto (reti di Schiavo e Moschetto), come finirà in questa giornata?

Non solo però il big match di alta classifica, ma anche sfide pronte ad alimentare la bagarre per il terzo posto; il Braccagni infatti, riceverà la visita dello Scarlino in un incontro che sancirà chi potrà combattere ancora per il terzo posto o chi ne verra tagliato fuori. Resta alla finestra l’Orbetello che in questa giornata farà visita sul sintetico dell’Uzielli al Paganico di mister Cavaliere, mina vagante del campionato. Trasferta da non sottovalutare, poi, quella che aspetta il San Donato di mister De Blasi sul campo del Porto Ercole, formazione occupante le zone basse della classifica, ma sempre insidiosa da affrontare tra le mura amiche. Gioca in casa l’Atletico Grosseto che dopo aver espugnato con successo il campo dell’Orbetello, riceverà la visita dell’Argentario in una partita sulla carta agevole per i biancorossi. Dopo la cinquina rifilata al Porto Ercole, cerca continuità di risultati il Ribolla, che se la vedrà in un match che si preannuncia ricco di emozioni con lo Scansano. Chiudono questa 26a giornata gli incontri Casteldelpiano-Fonteblanda e Pitigliano-Marina.

26a giornata:
Atletico Grosseto-Argentario
Porto Ercole-San Donato
Albinia-Nuova Grosseto
Ribolla-Scansano 
Pitigliano-Marina
Paganico-Orbetello
Braccagni-Scarlino
Casteldelpiano-Fonteblanda

2 Comments
  1. t70 2 anni ago
    Reply

    Comunque andrà a finire per la Nuova Grosseto è stato un successo, gli obiettivi da perseguire ad inizio stagione sono stati raggiunti, ovvero la crescita individuale e di gruppo di una squadra giovanissima , circa 8/9 elementi del 2000 sono stati schierati in ogni partita. Sabato prossimo contro l’Albinia la squadra sarà chiamata ad affrontare un esame di maturità difficile contro una squadra forte ed esperta con giocatori fuori quota che giocano un importante campionato di promozione. Dovessero superare anche questo scoglio, i ragazzi di Mister Leone non possano che coronare un sogno impensabile fino a qualche settimana fa , riaprire e rendere più avvincente questo campionato.

    • Paul 2 anni ago
      Reply

      Si paratevi il culo vai, sto campionato la Nuova lo poteva vincere eccome, in squadra avrai anche i 2000 al primo anno, ma c’hai anche gente come Romualdi 98, Biancalani 99 (ex promozione), Schiavo 98 e non solo… L’Albinia ha fatto un campionato si, con Fastelli, Marchi e soci, ma si sono sempre presentati in 13 max 14 ad ogni gara, in sette otto agli allenamenti tutte le volte.. allora chi sta dietro cosa dovrebbe dire…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
post-image
Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano Serie D

Us Grosseto-Follonica Gavorrano, interviene Fabrizio Rossi: “Rammaricato per l’orario del recupero. Penalizzati i tifosi e il club biancorosso”

Grosseto Dopo l’ufficializzazione della data e dell’orario del recupero di Grosseto-Follonica Gavorrano, oltre alla presa di posizione del copresidente biancorosso, Simone Ceri, è arrivata quella dell’assessore comunale grossetano, Fabrizio...
Gs

GRATIS
VIEW