Albinia:il cambio di allenatore non ha portato gli effetti sperati sul piano dei punti

Cameli in panchina

Albinia. Il cambio di passo in casa Albinia dopo l’addio con De Masi e l’arrivo di Franco Cameli in realtà non c’è stato.
Dopo un inizio dove sembrava che i rossoblù potessero aver invertito marcia in realtà con il passare delle giornate ciò non è avvenuto. La media di De Masi è stata di 1.11 (19 punti in 17 incontri), mentre quella di Camli è 1.14 (8 punti su sette incontri).

Se il trend venisse confermato tutto ciò significherebbe chiudere la stagione a quota 34 e quindi proprio sulla soglia limite forse per evitare i play out. Il calendario non è certamente dei più facili, specialmente nei prossimi due incontri dove Saloni e compagni sfideranno le big del girone quali Pieve Foscania e Audace Galluzzo.

Il finale è più in discesa avendo lo scontro diretto casalingo contro il Gambassi e chiudendo quindi forse con due formazioni che potrebbero non avere più stimoli quali il Forcoli e l’Armando Picchi. L’elemento che preoccupa di più riguarda l’attacco con solamente una rete realizzata negli ultimi 360 minuti.

Fattori molto importanti su cui dovrà lavorare mister Cameli per evitare la lotteria dei play out.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news