Bonuccelli: “Peccato giocare partite fondamentali con assenze importanti”

Nella foto di Elbanews24, Bonuccelli e Vetrini
GAVORRANO. Per il Gavorrano la gara di domani a Montecatini rappresenta di fatto la gara più importante di tutta la stagione. Si sfideranno infatti la prima e la terza forza del campionato, con i minerari che si sono visti raggiungere la scorsa settimana in testa alla classifica dal Gubbio, vittorioso all’overtime con il Gualdocasacastalda nel recupero della gara che si doveva disputare più di un mese fa. Regolamenti non rispettati a parte, i rossoblù arrivano alla gara di domani con numerosi defezioni, visto che ai soliti lungodegenti Bertolacci e Cretella, si sono aggiunti Carnevale, fermato dal Giudice Sportivo nel burrascoso post-gara di Colle Val d’Elsa per quattro giornate e Sciannamè non al meglio della condizione. Rientrerà invece Conti dopo il lungo stop per infortunio.
Il tecnico dei minerari analizza così la gara:
“Siamo arrivati al mini ciclo finale che determinerà la vincitrice di questo appassionante campionato. Dispiace affrontare la fondamentale gara di domani con diversi giocatori importanti in meno, ma rientrerà Conti dal lungo infortunio subito e poi sono sicuro che il mio gruppo come al solito riuscirà a sopperire alle defezioni e chiunque sarà chiamato in causa risponderà presente all’appello. Stiamo facendo un campionato eccezionale, al di là di ogni più rosea aspettativa e per questo sono orgoglioso del gruppo di ragazzi che mi ha messo a disposizione la società. E ‘naturale che, arrivati a questo punto, dispiacerebbe non portare a casa il bersaglio grosso, ma non dovremmo avere rimpianti perché Gubbio e Montecatini stanno facendo un cammino altrettanto importante. Sono certo che saremo in grado di lottare fino alla fine, a partire dal fondamentale crocevia di domani, dove affrontiamo la squadra che insieme a noi gioca forse il calcio più divertente del girone.”

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news