Promozione: è un super Albinia, 3 a 0 al San Donato. Bene il Fonteblanda, crollo per il Manciano

L'esultanza di Ingrossi dopo la rete contro il Fucecchio
Albinia-S.Donato Acli 3-0
ALBINIA: Notari, Polizzotto, Moschetto, Pallassini (Fastelli 80’), Kacka, Amorfini , Mecarozzi, Serdino (70’ Bianchi), L. Negrini (75’ Bigliazzi), Coli, Russo. A disp. Beligni, Bianchi, Bigliazzi, Dell’Anno, Marchi, Fastelli, Giacalone. All. Minucci.

SAN DONATO: Ritondale, Agnelli (51’ La Spina), Amorevoli, Pira, Lupi, Savini (14’ Bresciani), Catella (53’ Anichini), Rigutini, Rispoli, Angelini, Belhijou. A disp. Storai, La Spina, Tonini, Anichini, Bresciani, Tamalio. All. Cinelli.

Arbitro: Alessandro Tonin di Piombino.

Assistenti: Andrea Benassi e Mirko Mangini di Livorno.

Reti: 17’ (r.) e 68’ Coli, 45’ Serdino.

ALBINIA – L’Albinia, con una doppietta di Coli e un gol di Serdino batte 3-0 al Combi il San Donato aggiudicandosi il derby. Tre punti importanti per i rossoblu in chiave salvezza. La squadra allenata da Minucci è passata in vantaggio su rigore con Coli dopo 14’ facendo capire di volere con tutte le sue forze la vittoria. E Serdino, dopo un salvataggio sulla riga in area albiniese, raddoppiava allo scadere del primo tempo. Nella ripresa solo a tratti i donatini si facevano pericolosi ma l’attenta difesa dei padroni di casa e un paio di interventi di rilevo de portiere Notari evitavano complicazioni. Il secondo gol di Coli chideva definitivamente l’incontro a una ventina di minuti dalla fine. Per i donatini un altro 0-3 dopo quello di una settimana fa in casa col Fonteblanda che allontana i bianco verdi dalla zona play off.
Fonteblanda-Fucecchio 2-1

FONTEBLANDA: Bartali, Toninelli, Ricci, Pavin, Mazzieri, Batazzi, Picchiant, Melchionda, Falciani, Magnani (Maggio), Ingrossi. A disp. Angiolini, Gallo, D’Orso, Gentili, Santini, Montefusco. All. Ripaldi.

FUCECCHIO: Vannoni, Parini, Menchetti, Allari, Susini, Becherini, Covato, Mazzanti, Mordaga, Paolieri, Sciapi. Tinelli, Bartcci, Botrini, Cenci, Gazzarrini, Vanni, Zanaboni. All. Cipolli.

Arbitro Matteo Pierobon di Castelfranco Veneto.

Assistenti: Gianmarco Macripò e Ionut Ilie Bura di Siena.

Reti: 16’ Magnani, 63’ Ingrossi, 80’ (r.) Mordaga. 

FONTEBLANDA – Il Fonteblanda all’Armenti concede il bis e dopo aver vinto il derby col San Donato batte 2-1 il Fucecchio, presentatosi in Maremma al comando della classifica insieme al San Miniato Basso. Ottimo avvio dei neroverdi che riescono a mettere pressione all’undici ospite che capitola al 16’ su una bella conclusione di Magnani. La squadra di Ripaldi insiste senza accusare timori reverenziali e nella ripresa raddoppia con Ingrossi. L’undici ospite prova a ragaire ma riesce solo ad accorciare le distanze grazie ad un rigore, a 10’ dal termine, trasformato da Mordegara. La squadra fonteblandina sta attraversando un buon momento di forma e le possibilità di una salvezza diretta sono sempre maggiori.

Fratres Perignano-Manciano 3-0

FRATRES PERIGNANO: Borgherini, Martinello, Aliotta, Sartori, Guasti, Bonsignori, Caroti, Pagni (54’ Aiello), Moni, Di Grazia, Palazzo. Castagnoli, Galluzzi, Picchi, Cammilli, Bigliazzi, Aiello. All. Ticciani.

MANCIANO: Surugiu, Lemme, Abelli (46’ Troili), M’Baye, Boggi (51’ Caterin), Galli, Paolini, Berna, Moneti, Gravina, Franci, Ballerini (80’ Nicolov) . A disp. Tognoni, Del Buono. All. Morello.

Arbitro Amerigo Calonaci di Empoli.

Assistenti: Alberto Rinaldi e Francesco Coco di Pisa.

Reti: 12’ e 25’ Di Grazia, 41’ Caroti.

PERIGNANO – Ancora una sconfitta per il Manciano, battuto a Perignano per 3-0 dal Fratres. Una sconfitta pesante che fa rimanere al penultimo posto i biancorossi, ora veramente in piena crisi. Primo tempo decisivo nel quale i padroni di casa segnavano tutti e tre i gol della vittoria. Nei primi 25’ era Di Grazia a mettere a segno una doppietta che metteva quasi ko i maremmani. Al 41’ i perignanesi calavano il tris con Caroti e nella ripresa acadeva veramente poco.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW