Gavorrano: vittoria con brivido al 90′, adesso è fuga in classifica

Nella foto una fase del match

Gavorrano-Ghivizzano B. 3-2
GAVORRANO: Salvalaggio, Matteo G., Ropolo, Cretella, Salvadori, Bruni, Matteo L., Conti, Brega, Marianeschi, Moscati. A disp.: Di Iorio, Alagia, Baldassarri, Boccardi, Morelli, Janni, Rubechini, Tostelli, Zaccaria. All.: Bonuccelli.
GHIVIZZANO B.: Leon, Benga Samba, Bertolucci, Gambadori, Barretta, Lecceti, Kouadio, Russo, Zuppardo, Catanese, Mascolo. A disp.: Viviani, Cordoni, Leshi, Verruschi, Guastapaglia, Bozzi, Lelli, Safina, Micchi. All.: Amoroso.
ARBITRO: Daniele De Tommaso Rieti, coad. da Alessandro Palmigiano Ostia Lido e Domenico Varacalli Locri
RETI: 28′ Salvadori, 32′ Catanese, 40′ Brega, 65′ rig. Zuppardo, 90′ rig. Conti

Gavorrano. Il Gavorrano vince per 3 a 2 e allunga in classifica a +5 sulla Massese che viene fermata sull’1 a 1 casalingo dall’Argentina.
Mister Bonucelli deve fare a meno dello squalificato Lombardi e allora avanza Cretella dando più spazio in fase di regia a Marianeschi.
I padroni di casa partono bene e sfiorano il gol già al 1^ con una punizione di Conti che trova preparato Leon. Al minuto 28′ però ci pensa Salvadori a portare avanti i minerari.
Il vantaggio dura pochi minuti, quattro minuti più tardi è infatti Catanese con un tiro che deviato si impenna e beffa l’incolpevole Salvalaggio.
Il match è divertente e Brega è bravo al minuto 40 a battere nuovamente Leon girando in rete un assist di Moscati.

Ripresa. Il secondo tempo si gioca a ritmi più blandi e si ha l’impressione che gli uomini di Bonuccelli siano in grado di gestire il vantaggio.
Poi al 20^ arriva il pari degli ospiti che su calcio di rigore realizza la rete del 2 a 2. Doccia fredda per Marianeschi e compagni che spingono sull’accelleratore fino al minuto 89 quando Moscati viene atterrato in area.
Dagli undici metri si presenta Conti che come sette giorni fa è impeccabile a realizzare il gol della vittoria che sancisce la fuga in campionato.
E adesso domenica sotto con il derby contro il Grosseto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW