Presentazione e pronostici della 22° giornata di Prima Categoria: attenzione rivolta a Castiglionese-Fonteblanda

Nella foto Papini

GROSSETO La 22esima giornata del girone F di Prima Categoria rischia di diventare fondamentale per gli equilibri dell’alta classifica, con il quartetto di testa che rischia di perdere per strada punti preziosi. La capolista San Quirico trova sulla propria strada il Barberino, leggermente in calo nelle ultime settimane, ma comunque team che detiene (insieme alla Neania) la quinta piazza. Fiorentini in emergnza causa squalifiche, ma che rimangono pericolosi. La Neania invece prova a rallentare ancora la corsa alla vetta della Chiantigiana, provando con la propria difesa a disinnescare l’arsenale offensivo a disposizione di Pezzatini; il Quercegrossa, invece, tornato terzo, rischia sul campo del Caldana, con i biancocelesti che hanno dato segnali di miglioramento nelle ultime domeniche. Ma il match clou della settimana è una classica ormai del campionato di Prima Categoria, ovvero Castiglionese-Fonteblanda: i rossoblù devono rimediare alla scoppola subìta a Ponte d’Arbia, che ha aperto una piccola crepa in classifica, mentre i neroverdi, se vogliono stare agganciati la treno per il primo posto, devono necessariamente vincere. Una gara che arriva in un momento delicato, e forse decisivo, per entrambe. Ci sono poi tre gare che potrebbero aprire nuovi scenari per quanto riguarda la lotta alla salvezza: la prima è Montalcino-Alberese, con le squadre divise da un punto e che sostano proprio intorno al quint’ultimo posto. Entrambe hanno evidenziato difficoltà nel fare gol, e la gara si prospetta quindi chiusa e con un punteggio basso. Chi ha preso slancio dall’ultimo turno, invece, sono Argentario e Ponte d’Arbia, che si trovano contro al Maracanà: la quaterna rifilata al Montalcino ha ridato fiducia e conspevolezza ai ragazzi di “Cillo” Picchianti. Infine il Castell’Azzara, che dopo i tre punti con lo Staggia, può dare una spallata alla velleità di salvezza del Valdarbia: un’occasione da cogliere al volo per rimanere in lidi tranquilli. Chiude il quadro la sfida tutta senese tra Staggia e Valentino Mazzola, con il team di Tosini a caccia dei tre punti. Nel girone D il Monterotondo ha necessità di tornare al successo per evitare di complicarsi il discorso salvezza: il team di Cavaglioni affronta al Pian di Giunta la tranquilla Sanromanese Valdarno.

Il programma: Argentario-Ponte d’Arbia (Giordano di Grosseto), Caldana-Quercegrossa (Solito di Piombino), Castiglionese-Fonteblanda (Mannocci di Pisa), Chiantigiana-Neania Casteldelpiano (Russo del Valdarno), Montalcino-Alberese (Venturi di Arezzo), San Quirico-Barberino (Panagia di Arezzo), Staggia-Valentino Mazzola (Vanni di Arezzo), Valdarbia-Castell’Azzara (Tarocchi di Prato). Girone D: Monterotondo-Sanromanese Valdarno (Sabri di Piombino).

GIRONE F

ARGENTARIO – PONTE D’ARBIA 1X

CALDANA – QUERCEGROSSA X2

CASTIGLIONESE – FONTEBLANDA 1 2

CHIANTIGIANA – NEANIA CASTELDELPIANO 1X

MONTALCINO – ALBERESE X

SAN QUIRICO – BARBERINO 1X

STAGGIA – VALENTINO MAZZOLA 2

VALDARBIA – CASTELL’AZZARA X

GIRONE D

MONTEROTONDO – SANROMANESE VALDARNO 1X

4 Comments
  1. Special One 4 anni ago
    Reply

    Argentario – Ponte D’Arbia 1-1
    Caldana – Quercegrossa 0-2
    Castiglionese – Fonteblanda 1-1
    Chiantigiana – Neania Castel Del Piano 2-1
    Montalcino – Alberese 1-0
    San Quirico – Barberino 3-2
    Staggia – Valentino Mazzola 0-3

  2. Dal Chianti 4 anni ago
    Reply

    Il castel del piano trovera’ un ambiente caldo a gaiole dopo l’andata…..

    • CHIANTIGIANNI 4 anni ago
      Reply

      Piccola riflessione….Ora secondo te caro Fonteblandino quelli di Chianti scrivono du minacce su un sito Grossetano.Tanto il campionato non lo vinci e nemmeno i playoff.I 6 punti ti si rendono il prossimo anno dai….

  3. Falco 4 anni ago
    Reply

    Special manca un pronostico

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news