Connect with us

Altri Sport

Basket Uisp, la finale di coppa tra Costad’Argento e Gorarella. Flop Puticlub

Published

on

Si sono giocate le semifinali della coppa provinciale di basket targata Uisp. La Pallacanestro Costa d’Argento conquista per la seconda volta consecutiva la finale superando 64 a 49 un coriaceo Basket Arcidosso sceso in campo a Grosseto fortemente rimaneggiato dalle assenze dei tre giocatori più importanti, Bernardelli, Puppola e Baiocchi ma che ha alzato bandiera bianca solamente nel finale quando i lagunari hanno piazzato il break decisivo grazie a Canuzzi e Matteucci. Ottima la prova anche del solito Galloni
BASKET ARCIDOSSO: Cosentino 10, Benigni 17, Antonino 6, Baini, Fatarella 2, Bargagli 4, Pramstrahler 6, Biagioli 4.
PALLACANESTRO COSTA D’ARGENTO: Solari 2, Fronda 2, Novelli 8, Pucci 2, D’Angelo 1, Matteucci 14, Caretti 2, Galloni 17, Canessa 10, Canuzzi 10.
Il Basket Gorarella Arcimboldo non fa sconti e vince per 81 a 65  il derby contro un Puticlub che per l’occasione aveva recupera quasi tutti gli effettivi: continua a pesare l’assenza tra i pluricampioni provinciali di Giulio Goracci. Partita equilibrata nei primi due quarti ma nel terzo parziale Contri, Morgia e Matta alzano il ritmo e i ragazzi di Nocciolini riescono a macinare quel gioco in velocità che sta facendo la differenza in questa prima parte di stagione.
BASKET GORARELLA ARCIMBOLDO: F. Neri 2, L. Morgia 17, Palmucci 9, Stefanelli 8, Matta 16, Pierozzi 6, Nocciolini, Contri 23.
PUTICLUB: Donnini 7, Nofroni 5, Frangini 2, Pieroni 10, Caselli 4, Corradino 9, Romboli 6, Giovacchini 4, Miliani 13, Ciolfi 3, Rocchi 2

Appuntamento con la finalissima domenica 21 alle ore 20,30 sempre sul parquet del palasport di via Austria.

Advertisement
Click to comment

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi