Hockey: il Follonica dimentica la Coppa, vincendo in campionato

Nella foto Marinho in azione

BANCA CRAS FOLLONICA-AFP GIOVINAZZO 4-2

MARCATORI PT: 6:14 Marinho (A), 10:28 M.Rodriguez (A), 10:49 (Rig) F.Pagnini (A).
MARCATORI ST: 6:04 (Rig) A.Dagostino (B), 9:24 P.Saavedra (A), 9:49 V.Bavaro (B).
BANCA CRAS FOLLONICA: D.Banini, P.Saavedra, Marinho, F.Polverini, M.Rodriguez, F.Pagnini, S.Paghi, M.Bianchi, L.Gaeta, G.Menichetti. All. F.Polverini.
AFP GIOVINAZZO: V.Bavaro, R.Rodriguez, A.Depalma, V.Mastropasqua, A.Dagostino, G.Ribot, S.Depalo, L.Armijo Torres. All. F.Amato.
ARBITRI: Fronte F. – Parolin C.

FOLLONICA. Vittoria cercata come da pronostico per il Follonica di Franco Polverini che al “Capannino” in scioltezza batte 4 a 2 il Giovinazzo, ipotecando il successo nella prima frazione di gioco dove i padroni di casa vanno al riposo sul triplo vantaggio.

Partono subito forte gli azzurri con la realizzazione di Marinho al minuto 6 e con l’uno-due terribile di Mario Rodriguez e Pagnini arrivato al decimo.
I maremmani controllano senza difficoltà il match e nella ripresa gli ospiti accennano una minima reazione con la rete di Dagostino a cui replica subito Saavedra. Di Bavaro la rete del definitivo 4 a 2.

Tre punti importanti per Banca Cras che si confermano in zona play off a +3 dal Centemero Monza.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news