Vasseur segna, Albinia perde, Cinelli rischia

Nella foto lo storico capitano dell'Albinia Sgherri

Una rete di Vasseur condanna l’Albinia all’ennesima sconfitta in campionato e l’esperienza di Mister Cinelli sembra arrivata al capolinea. Le prossime ore potrebbero essere decisive per l’allenatore e mai come adesso la panchina è stata così traballante nella frazione orbetellana.

Nel match di oggi doveva arrivare una vittoria per far sì che le speranze di salvezza albiniesi non si riducessero ulteriormente, ma non è bastata una prestazione dignitosa a strappare almeno un punticino in terra senese.

Dopo un primo tempo in cui la formazione maremmana è riuscita a tenere a freno i non irresistibili avversari, al 53° minuto di gioco il goal dell’ala sinalunghese ha cambiato l’inerzia della partita facendo pendere l’ago della bilancia in favore della formazione di casa.

L’Albina ha tentato di recuperare lo svantaggio, ma a pochi minuti dal termine il dramma si è compiuto in tutta la sua crudele interezza con il cartellino rosso mostrato prima a Saloni e poi a Rosati.

Con la squadra albiniese ridotta in Nove, le speranze si sono via via assottigliate fino al triplice fischio dell’arbitro che ha sancito la fine delle ostilità fissando il punteggio sull’uno a zero in favore della Sinalunghese.

Facce tirate nel dopo-gara tra i rossoblu: la squadra non sa più vincere e rischia seriamente di perdere anche l’ultimo treno per la salvezza. Le contemporanee sconfitte di Chiusi e Calenzano lasciano aperta una minima speranza, ma di partita in partita la notte albiniese appare sempre più lunga e buia.
Cosa accadrà adesso? Da sempre, ad Albinia si tende a non lasciarsi prendere dall’emotività del momento e si cerca di mantenere una certa continuità nella conduzione tecnica, ma stavolta un’eccezione sembra possibile e più che probabile.

Cambiare allenatore potrebbe essere la scelta indispensabile per dare uno scossone ad un ambiente che sembra ripiegato su se stesso. Al momento, le bocche dei dirigenti sono serrate ed ancora una decisione non è stata presa, tuttavia la sorte di Michele Cinelli sembra sempre pi appesa ad un filo.

Sinalunghese-Albinia 1-0

Sinalunghese: Verdelli, Ippolito, Vichi, Fanetti, Calveri, Schillaci, Contu, Machetti, Lucatti (69′ Spataro), Vasseur, Tavanti (86′ Russo)
A disp.: Bormida, Leto, Cerrone, Hakani, Serrapica. All.: Nerii
Albinia: Palmieri, Signorini, Tosoni, Sgherri, Rosati, Lorenzini, Guglione (46′ Coli), Saloni, Nieto, Consonni, Guerrera
A disp.: Marzocchi, Anichini, Conti, Masini, Breschi, Terenzi. All.: Cinelli
Arbitro: Camoni (Pistoia)
Assistenti: Sciortino e Ciprianetti (Valdarno)
Marcatori: 53′ Vasseur
Ammoniti: Consonni, Nieto (A)
Espulsi: 79′ Saloni (doppia ammonizione), 80′ Rosati (proteste)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW