Connect with us

4° Memorial Umberto Cavini

Il 2019 è stato un anno intenso e ricco di soddisfazioni per il team Rosanna Conti Cavini

Grosseto. Il 2019, è stato un anno intenso e ricco di soddisfazioni per l’organizzazione pugilistica della promoter internazionale Rosanna Conti Cavini, che ha toccato il suo massimo con il prestigioso titolo delle “Trofeo delle cinture Pro” Wbc conquistato nei giorni scorsi a Roma dal grossetano “Il Bandito” Simone Giorgetti. Nel corso di una affollata conferenza stampa, con i due assessori Fabrizio Rossi, Fausto Turbanti e Rita Gozzi presidente dei Veterani Sportivi, presentato anche il programma degli eventi che chiuderanno l’anno in corso. Protagonista della serata il pugile grossetano Simone Giorgetti, accompagnato dai maestri Raffaele D’Amico, Giulio Bovicelli e Francesco Romboli e l’altro pugile professionista Simone Nicchi. Sono state ricordate anche le riunione organizzate dalla manager grossetana, come quella di un mese fa in provincia di Lecce con il titolo del Mediterraneo pesi leggeri Wbc, che ha visto la vittoria di Giuseppe Carafa. Senza dimenticare i successi di Riccardo Valentino e dello stesso Simone Bicchi. Si attende anche il debutto del pugile Cristian Gasparri, atleta molto promettente. Ora i riflettori si accendono sul campionato italiano con la riunione di Cardito località vicino Napoli In palio il titolo italiano dei pesi gallo fra Vincenzo Picardi e Pio Antonio Nettuno. Attesa anche per il debutto del pugile napoletano Marco Giannetti. In questa occasione e per la prima volta, sarà organizzata lontano da Grosseto, la quinta edizione del “Memorial Umbero Cavini” per ricordare il presidente della Pugilistica Grossetana. “ Ringrazio l’organizzazione e la mia manager Rosanna Conti Cavini per come mi sta seguendo” commenta il pugile Simone Giorgetti, che aggiunge “ Ringrazio anche il mio maestro Raffaello D’Amico e il mio coach Giulio Bovicelli e tutte le persone che mi sono state al fianco nel mio percorso. Il titolo che ho appena conquistato è più un incentivo per arrivare al titolo italiano, ma mi è servito per combattere sulla lunghezza delle otto riprese per arrivare alle dieci del titolo nazionale. E’ un punto di partenza per avvicinarmi a questo obiettivo. Dopo le vacanze riprenderò a lavorare. Cercherò di portare il titolo a Grosseto e fare tornare il pugilato maremmano grande, come lo era una volta” Conclude Giorgetti. “ E’ una grande soddisfazione per noi” aggiunge la promoter internazionale Rosanna Conti Cavini” Voglio ringraziare i tutti i ragazzi della scuderia che vanno sul ring. Sono loro i veri protagonisti”. Al termine della conferenza stampa l’organizzazione ha offerto a tutti i presenti un ricchissimo rinfresco preparato per l’occasione dalla Pasticceria Giannini di Salvatore di Mella, che ha deciso di unire da tempo, il nome della sua azienda a quello del team di Rosanna Conti Cavini. Massimo Galletti.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x