Calcio Grosseto Grosseto Calcio Invicta Gr Juniores Settore Giovanile Settore Giovanile Grosseto Soccer

Juniores regionali: tre punti d’oro per il Grosseto

BADESSE 1 – 2 GROSSETO

GROSSETO: Mileo, Chelini, Polidori, Dovidio, Formicola, Lazzerini, Pastorelli, Consonni, Molinari, Corradi, Zarone A disp. Coppola, Rosi, Rapposelli, Lanzini, Lorini, Melfi, Cava All. Biliotti

BADESSE: Nesi, Valori, Duranti, Resti, Cencioni, Maestrini, Kulla, Fineschi, Ocoro,  Hohxa, Mehmeti A disp. Montagnani, Manni, Del Toro, Carobelli, Bruni, Bucciarelli, Barbetti. All. Nannizzi

Marcatori: Corradi, Pastorelli, Kulla

Badesse In un campionato al cardiopalmo, dove anche le piccole mostrano colpi da big, non ti puoi permettere di sbagliare molte volte. E il Grosseto questo lo sa bene. Dopo la défaillances di sabato passato i biancorossi conquistano tre punti di spessore sul campo dell’ultima della classe. Una vittoria che consente ai ragazzi di Biliotti di rimanere incollati al vagone delle grandi, in vista anche del prossimo incontro con lo Sporting Cecina. In una partita dove entrambe le squadre si sono sfidate a viso aperto, a decidere sono state le reti di Corradi e Pastorelli (entrambe messe a segno nel primo tempo), mentre ad accorciare le distanze per il Badesse è stato il numero 7 Kulla, a tre minuti dal triplice fischio. Un Montelupo fermato sul pari e un Antignano che non va oltre il 2 a 2, permettono ai grifoncini di tornare secondi alle spalle della rivale perpetua Sport Club Asta.

Gli incontri della 11a giornata:

Gracciano 0 – 1 Mazzola Valdarbia
Badesse 1 – 2 Grosseto
Poggibonsi 1 – 2 Castelfiorentino
Venturina 3 – 4 Armando Picchi
Montelupo 1 – 1 S. Gimignano
Atletico Etruria 2 – 2 Antignano
Sport Club Asta 3 – 0 Invicta
Atletico Piombino 3 – 2 Sporting Cecina

 

CLASSIFICA pt.
Sport Club Asta 21
Us Grosseto 20
Montelupo 20
Antignano 19
Castelfiorentino 18
Venturina 17
Mazzola Valdarbia 17
San Gimignano 14
Armando Picchi 14
Atletico Piombino 13
Gracciano 12
Sporting Cecina 11
Invicta 10
Poggibonsi 9
Badesse 6

Pietro Mecarozzi

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.