Una grossetana agli Europei di scherma

A difendere l’onore italico ai Campionati Europei di Scherma Paralimpica ci sarà anche una grossetana: Michela Pierini, atleta speciale Skeep, tesserata per la Società Schermistica Grossetana, salirà, infatti, con la sua carrozzina sulle pedane di Terni per incrociare le ami con le migliori portacolori continentali nella rassegna europea, che da lunedì scorso è cominciata nella città umbra. La Pierini, che ha iniziato a tirare solo quattro anni fa, gareggerà nella specialità della spada ed inizierà i suoi impegni a partire da giovedì prossimo. A precisa domanda sulle sue possibilità,
Michela precisa di non essere certo Bebe Vio, e di presentarsi a questi campionati essenzialmente per misurare se stessa, senza promettere miracoli, ma garantendo di essere pronta a vendere cara la pelle. “Lo devo ai maestri Sergio Angeletti e Andrea Pellegrini, i miei padri putativi in campo sportivo che mi hanno portato a questo traguardo”. Conoscendola, non saranno certamente grinta, coraggio e determinazione neppure in questa circostanza a farle difetto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW