Connect with us

Calcio

Seconda categoria: si parte subito con due big match

Published

on

GROSSETO. Si parte con il botto in seconda categoria. Nel girone “G” subito due scontri tra squadre che puntano ai vertici di classifica.
A Pitigliano i padroni di casa privi per diversi mesi di bomber Paoloni ospiteranno la corazzata Amiata, mentre a Santa Fiora partita da ex per Alessandro Infantino.
A tentare il colpaccio ci sarà il Sant’Andrea di Nicola Pedone, voglioso di fare bene alla prima esperienza sulla panchina dei “grandi”. Match che si annuncia ricco di gol ed altamente spettacolare.

Molta curiosità di vedere all’opera anche il Cinigiano che parte da favorito contro il Radicofani di mister Baldoni, che ha ben impressionato nel primo impegno stagionale di Coppa.
La Maglianese ha invece voglia di riscatto ospitando i senesi del La Sorba, mentre incontro più difficile sulla carte per la Marsiliana che se la vedrà contro il Torrenieri.

Match equilibrato si annuncia quello tra il Saurorispescia ed il Sorano, incontro dove alla fine potrebbe prevalere il segno “X”.
Il Montiano che invece ha iniziato bene la stagione vuole ottenere i tre punti contro il Porto Ercole, mentre a chiudere il quadro di giornata la partita i “terribili” dell’Orbetello di Di Chiara che vorranno avere la meglio del Montorgiali.

PRONOSTICI

A.PITIGLIANO-AMIATA 1x

CINIGIANO-NUOVA RADICOFANI 1

I.S.FIORA-S.ANDREA 1×2

MAGLIANESE-LA SORBA 1x

MARSILIANA-TORRENIERI x

MONTIANO-PORTO ERCOLE 1x

ORBETELLO-MONTORGIALI 1

SAURORISPESCIA-SORANO x

Advertisement
6 Comments

6 Comments

  1. Perplesso

    18 Set 2015 at 12:47

    Devo dire che ogni volta che fate i pronostici il Sauro o perde o al massimo pareggia…. ricordo unica squadra di grosseto!!! Mah…

    • Yuri Galgani

      18 Set 2015 at 13:26

      In pratica è colpa di Gs… 🙂 😉

      • Perplesso

        18 Set 2015 at 15:21

        Forse non mi sono espresso bene, nei pronostici il sauro non e ‘ mai dato per vincente. Puo solo pareggiare o perdere…. anche se gioca con l’ultima .

  2. Radicofani Channel

    18 Set 2015 at 15:08

    A.Pitigliano-Amiata 2-0
    Cinigiano-Radicofani 1-2
    I.S.Fiora-S.Andrea 2-2
    Maglianese-La Sorba 3-2
    Marsiliana-Torrenieri 1-1
    Montiano-Porto Ercole 2-0
    Orbetello-Montorgiali 3-0
    Saurorispescia-Sorano 2-2

  3. Amiatensis

    18 Set 2015 at 16:57

    Eccoci dunque finalmente arrivati al fatidico 20 di settembre che segna, insieme naturalmente all’apertura della caccia, anche l’avvio al gran completo di tutti i Campionati Dilettantistici! Colgo l’occasione per ritirare definitivamente quel malaugurante ” Buona caccia!” da me appioppato a Margiacchi del Pitigliano( a causa delle sue scellerate scelte estive) proprio su queste colonne e che ora definitivamente annullo, sapendo della sua più che motivata costernazione in vista della prossima stagione venatoria, e lo trasformo invece in un beneaugurante “in bocca al lupo”a lui e a tutta la sua cricca delle Rocchette, in vista dell’Apertura!
    Tornando al pallone, negli ultimi cinque mesi la parola era passata completamente alle Dirigenze, come al solito alacremente all’opera da una parte nell’incessante ricerca dei fondi necessari ad ognuno per perseguire i propri obiettivi, mentre dall’altra una fittissima rete di telefonate, di incontri sovente clandestini nei ristorantini il più possibile fuori mano con questo o quel giocatore, di trattative vere, presunte o con chiari fini depistatori, hanno alimentato anche quest’estate i sogni e le speranze di ogni Società, proprio come succede ogni estate e da tempo immemorabile. E poi le sagre, i progetti, le delusioni, le incazzature, i giocatori spariti misteriosamente sotto al naso o quegli altri sottratti con grande soddisfazione agli odiati cuginastri…..
    Ma da domenica tutto questo sarà dimenticato e la parola tornerà, prepotentemente, solo al rettangolo di gioco.
    Il nostro Girone, almeno per me, poche volte si è presentato ai nastri di partenza di difficile lettura come quest’anno.
    C’è un gruppo piuttosto nutrito di squadre che, chi più chi meno, un po’ tutti indicano come favorite: esaminiamole una per una anche se, personalmente credo che , alla luce dei recenti avvenimenti, ci sia forse da rivedere qualcosa rispetto ai pronostici anche solo di un mese fa.
    Il PITIGLIANO, ad esempio, con la squalifica di Paoloni è certo che abbia subito una perdita davvero significativa dal punto di vista tecnico, ma da non trascurare neanche dal punto di vista psicologico: tra il sapere di poter contare là davanti su un elemento di quello spessore e il sapere invece di dovervi rinunciare per ben cinque mesi, credo che possa produrre più di qualche ripercussione nelle sicurezze di una squadra, senza dimenticare poi che a questa tegola ci sono da aggiungere le quattro giornate di squalifica che dovrà scontare Margiacchi, altre squalifiche e infortuni vari , il tutto a cospirare per rendere quanto mai problematico questo avvio di Campionato per l’Aurora.
    Anche il SANTA FIORA di certezze per ora ne ha poche, presentandosi ancora come un cantiere aperto: Mollo e Ciani hanno sostenuto un solo allenamento, mio figlio tre, Zammarchi è in brodo di giuggiole per la freschissima paternità e nelle ultime due settimane si è (giustamente) visto poco, Silvestro anche lui fuori per squalifica nelle prime tre giornate, dipingono un quadro assai meno rassicurante di quanto si sarebbe portati a credere senza conoscere gli eventi in prima persona.
    L’AMIATA, dopo la battuta di arresto in casa col Radicofani, si è rifatto con gli interessi a Casciano di Murlo rifilando domenica quattro sberle a La Sorba: centrocampo addirittura sontuoso, difesa eccellente, una vecchia volpe (Ferioli) tra i pali mi fanno pensare che se i Badenghi fossero riusciti ad assicurarsi anche una punta coi fiocchi, quest’anno sarebbero stati davvero guai grossi per tutti….
    Il SANT’ANDREA lo vedremo domenica all’opera, anche se i nomi giunti con la campagna acquisti estiva lasciano pochi dubbi su quali possano essere le idee della truppa capeggiata dal neo Mister Nicola Pedone, mentre dell’ORBETELLO ho poche notizie, ma l’arrivo di Mida in avanti e un anno in più di esperienza per la giovane compagine di Di Chiara, fanno ragionevolmente pensare ai Lagunari come ad un’altra seria pretendente alla testa della classifica.
    Il SORANO l’ho già visto due volte e mi è sembrata squadra tosta, arcigna e ben messa in campo: se in questi giorni fosse per loro andata a buon fine la vitale ricerca di una punta da doppia cifra, sono convinto che potrebbero ampiamente dire la loro.
    Eventuali sorprese potrebbero giungere, secondo me, dal CINIGIANO ( Scheggi in panchina, Caruso in mezzo al campo e Panfi e Bonelli là davanti, potrebbero togliere diverse soddisfazioni ai Cinigianesi, specialmente in casa) ma soprattutto dal TORRENIERI, riguardo al quale mi giungono dalla Val d’Orcia notizie non troppo rassicuranti per le nostre grossetane. Il SAURORISPESCIA rappresenterà, come al solito, l’incognita da svelare a Campionato in corso, disponendo i Grossetani di un tale bacino di giocatori a cui attingere che anche un Girone di andata come quello dell’anno scorso è impossibile da non prendere in considerazione anche quest’anno.
    Le altre ( NUOVA RADICOFANI, MAGLIANESE, LA SORBA, MARSILIANA, MONTIANO, PORTO ERCOLE, MONTORGIALI) sembrano alternare chi propositi di campionati tranquilli senza troppi assilli di classifica e chi salvezze da agguantare magari ai play-out confidando anche nel fatto che le retrocessioni quest’anno saranno due e non tre.
    Comunque sia, il mio sincero “IN BOCCA AL LUPO” a tutte le squadre e un altrettanto sincero “GRAZIE” a tutti quei matti di Dirigenti che, anche con questi lumi di luna, riescono ancora a inventarsene ogni giorno una nuova, pur di permettere la sopravvivenza delle loro Società, e con esse anche di questo nostro piccolo, provincialissimo mondo del pallone!

  4. Fc Dream

    19 Set 2015 at 16:32

    A. Pitigliano – Amiata 1-2
    Cinigiano – Radicofani 1-1
    I. S. Fiora – S. Andrea 2-1
    Maglianese – La Sorba 1-0
    Marsiliana – Torrenieri 0-2
    Montiano – Porto Ercole 2-1
    Orbetello – Montorgiali 3-2
    Saurorispescia – Sorano 1-1

Leave a Reply

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Calcio

Follonica Gavorrano, venerdì sette agosto si comincia a sudare

Published

on

Follonica – Inizierà venerdì sette agosto la stagione per il Follonica Gavorrano. La partenza è quindi fissata per le ore 17 presso il centro sportivo “Aldo Nicoletti” in Via Sanzio a Follonica, centro che ricordiamo ospiterà i giocatori per tutta la prima parte della preparazione atletica.
La squadra di Favarin comincia a scaldare i motori in vista di una stagione non certamente facile, dove è chiamata a riscattare l’ultima campionato di Serie D che non è stato all’altezza delle aspettative.
Continue Reading

Calcio

Sagre si o sagra no? I valori delle squadre cambieranno

Published

on

Grosseto – Sagre si, sagre no. Questo è stato uno dei tormentoni di questa estate 2020. Alla fine c’è qualche amministrazione comunale che ha dato il lascia passare, chi invece ha detto di no e chi infine è stato in grado di supportare soluzione più intelligenti, perchè magari qualche soldino in cassa c’era.

Proprio quest’ultimo caso è quello che è accaduto ad Orbetello con l’amministrazione comunale, che per stare maggiormente vicino alle attività di ristorazione ha trovato un giusto punto di incontro.
Niente sagre, ma un contributo che è stato ben accetto da tutte le associazioni sportive. Molto bene quindi il sindaco di Orbetello, Casamenti, che con tutta la sua giunta è riuscito a trovare la giusta quadra.

Poi c’è chi invece ha dato l’ok ed è il caso di Magliano in Toscana. A Sant’Andrea e Montiano quindi ci sarà la possibilità per lo svolgimento della manifestazione culinaria, mentre con la Maglianese (per impossibilità dello svolgimento per il rispetto delle misure di sicurezza all’interno del paese) arriverà un contributo.

C’è inoltre che ha detto di no. Questo è il caso di Campagnatico o Follonica dove non sarà possibile svolgere qualsiasi tipo di sagra per decisione prese rispettivamente dalla giunta comunale e dal commissario.

Ci sono infine paesi come Alberese o Sorano (tanto per citarne alcuni) dove l’evento si svolgerà con le dovute precauzioni e con il rispetto delle regole.
Essere favorevoli o contrati? Bella domanda a cui sarà difficile trovare una risposta, anche se una cosa è ben chiara: si andrà a formare una disparità di disponibilità tra le società che potrebbe portare ad alterare gli equilibri.

Ai posteri l’ardua sentenza.

Continue Reading

Allievi

Pianese – mister Russo ed il suo staff confermati alla guida della squadra Allievi

Published

on

Grosseto – Si è rinnovato nei giorni scorsi l’accordo tra la Pianese e l’Invictasauro. La società amiatina che si è iscritta regolarmente al campionato di Serie D, ma che può sperare al ripescaggio tra i professionisti, sta preparando al meglio anche l’attività per il settore giovanile.
In questa ottica il tecnico Giacomo Russo ed il suo staff, composto da Dario Benucci e Giancarlo Di Loreto, sono stati confermati alla guida della squadra Allievi.
A questo punto manca solamente conoscere se parteciperanno al campionato regionali o nazionali (professionistici).

Continue Reading

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi