Settore giovanile: oggi verrà svelato il progetto “Fc Grosseto Academy”

Paolo Iapaolo - foto Yuri Galgani - www.grossetosport.com

GROSSETO. Verrà svelato nella giornata di oggi il nuovo progetto del Grosseto di Massimiliano Pincione.

Si chiamerà “Fc Grosseto Academy” e dopo una stagione in cui si dovrà ricreare un vero e proprio organigramma a partire dalla stagione successiva si dovrebbe avere una seconda fase con la gestione diretta proprio da parte della proprietà e l’evoluzione con il settore giovanile che si trasformerebbe in una vera e propria accademia che attirerebbe le attenzioni anche di investitori internazionali e l’arrivo per stage anche di ragazzi da altri paesi.

Insomma un progetto che se confermato è molto ambizioso e farebbe capire quanto sarà importante per il futuro la “cantera biancorossa”, che servirebbe anche da serbatoio per la prima squadra.

14 Comments
  1. sam 4 anni ago
    Reply

    Bellissmia iniziativa ! avanti cosi’ !

  2. Antonio 4 anni ago
    Reply

    Se confermata sarebbe davvero una gran bella cosa

  3. Sologrosseto 4 anni ago
    Reply

    C ‘ è ancora qualcuno che nutre dubbi?

    • CHIARO 4 anni ago
      Reply

      finalmente qualcuno che ha capito che il settore giovanile non puo’ essere lasciato in mani di persone del posto, sempre le stesse, sempre gli stessi allenatori,responsabili ecc. in questi anni hanno distrutto il patrimonio del sett giovanile,hanno svogliato decine di ragazzi che potevano essere delle promesse, ma e’ stata sempre una casta…lo sanno tutti e sono da tifoso e sportivo felice che qualcuno che faceva la bocca c’e’ rimasto male,grande PINCIONE….

      • beach 4 anni ago
        Reply

        ci risentiamo a fine stagione…

        • Maremmano Doc 4 anni ago
          Reply

          beach…che vuol dire ci risentiamo a fine stagione? Pensi che questa proprietá sia tutta una cosa farlocca??? Intanto pensiamo a quest anno…poi si vedrá…ogno cosa che fanno non va bene, o c é qualcosa di strano…a pensar male non si sbaglia mai…ma alle volte é troppo….fino a prova contraria diamo fiducia, se poi ci sbagliavamo, almeno ci abbiamo provato.

  4. maremma64 4 anni ago
    Reply

    Ovvia sembra di avere imboccato la strada giusta non ci sono né pecorai e Caproni che tengano avanti così ..
    Bene il nostro presidente. .

  5. Ponzio 4 anni ago
    Reply

    Mi tasto se ci so… ma siamo su Scherzi a Parte?

  6. Marcello 4 anni ago
    Reply

    Non ho capito cosa viene fatto. Quest’anno solo organigramma o viene data la gestione ad altri? Il prossimo anno gestione diretta?

  7. Grifo1912 4 anni ago
    Reply

    Mica è cosa semplice contentare la fabbrica maremmana dei sempre scontenti. I figli e figliocci del grande Ginettaccio non sono mai domi. Ma nemmeno questa vi va bene? Meglio di cosi? Avevamo il deserto libico e oggi si vedono spiragli di idee interessanti e non va bene nemmeno cosi. A me questa idea della Academy pare quasi una rivoluzione. Il settore giovanile negli ultimi 20 anni forse anche di piu non ha prodotto un calciatore da categoria superiore. Si doveva continuare cosi?

  8. claudio 4 anni ago
    Reply

    lo sport grossetano sta vivendo ore di ansia fino a che non verrà tolto il velo al clamoroso progetto.la fibrillazione in città è palpabile.dalle prime indescrizioni che trapelano mentre a camilli non gli importava nulla del settore giovanile a questi importa ancor meno meno

    • max 4 anni ago
      Reply

      ma che stai a di????

    • GIGI52 4 anni ago
      Reply

      Chiaro sai già chi saranno gli allenatori del settore giovanile visto che sai non finirà alla solita casta o ai soliti personaggi locali?

  9. maremma amara 4 anni ago
    Reply

    leggendo dei post mi vien che ridere.ma secondo voi in questi chiari di luna i nuovi dirigenti stanno attrezzando un settore giovanile degno di questo nome? io me lo auguro ma dobbiamo stare tutti con i piedi per terra e non farci delle illusioni

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news