Juniores regionali, tutto pronto in casa Scarlino per il campionato

Scarlino. Tutto pronto in casa Scarlino per la partecipazione al prossimo campionato juniores regionali. La formazione del presidente Clementini sarà purtroppo l’unica rappresentante maremmana dopo le retrocessioni della passata stagione di Invicta Grosseto ed Albinia.

La dirigenza è all’opera per rinforzare la rosa che possa ben figurare ed in questa ottica ieri è stato ufficializzato l’arrivo del giocatore Giacomo Barracco, classe 2001, proveniente dal Venturina.

3 Comments
  1. sportivo 2 mesi ago
    Reply

    lo scarlino non sarà purtroppo l’unica squadra juniores che fa un campionato al di fuori della provincia.ci sono il gavorrano il grosseto che fanno gli iuniores nazionali e la pianese che di fatto è l’invicta sauro che partecipa al campionato nazionale di lega pro. quindi la scelta dei giocatori si fa durissima e per lo scarlino , mi auguro di no,sarà un campionato tribolato, non ci sono alternative il rischio retrocedere è altissimo.saluti

  2. Portoghese 2 mesi ago
    Reply

    Mi sembra chiarissimo che la Redazione si voleva riferire al più “umile” campionato regionale dove effettivamente lo SCARLINO sarà con merito l’unica rappresentante grossetana a prendervi parte, senza riferirsi ai megacampionati “superiori” che disputeranno Gavorrano, Grosseto e Pianese.
    Comunque se la cosa procura fastidio le colline metallifere possono di buon grado cambiare provincia e diventare livornesi o senesi….
    Ci risiamo. A Grosseto non vedono l’ora di festeggiare la retrocessione dello Scarlino ma anche se dovesse finire come tutti si augurano penso che fare una figura più decorosa delle varie Invicta, Albinia, Gavorrano e mettiamoci pure il sopravvalutato Venturina, che hanno fatto dei campionati imbarazzanti, occorra davvero poco.
    E basta con questo ritornello, facciamo davvero gli Sportivi in questa nostra provincia che è non a caso il terzo mondo calcistico, basta vedere il Passalacqua…..

  3. sportivo 2 mesi ago
    Reply

    portoghese non capisco le tue polemiche, le squadre sopracitate attingono giocatori juniores quindi visti il parco giocatori che c’è in giro non c’è possibilità di fare squadre al top.non voglio festeggiare la eventuale retrocessione dello scarlino perchè so i sacrifici che vengono fatti dalle società.ho fatto delle considerazioni che mi auguro che siano smentite ma le squadre assemblate così senza avere tra l’altro allievi regionali difficilmente superano la prova. vai indietro negli ultimi 5 campionati e vedi.dici che basta vedere il passalacqua certo ma tu hai visto il tasso tecnico del campionato juniores provinciali.credimi è forse da quarto mondo.comunque aspettiamo il tempo è galantuomo

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news