Baseball: Enegan e Padule si dividono la posta

Enegan Grosseto e Padule si dividono la posta nei due match disputati allo Jannella Sabato 17 Maggio: per la squadra di Minozzi, il 5-4 subito in garauno rappresenta il primo passo falso di una stagione finora perfetta.

Nella partita pomeridiana, i biancorossi passano in vantaggio al secondo inning con Andrea De Santis spinto a casa dal singolo di Grilli e raddoppiano al quinto grazie alla valida di Gary Ermini che fa completare il giro delle basi a Marano.

Tre riprese più avanti, l’esperto Simone Neri effettua una volata di sacrificio sulla destra che permette a Ristori di siglare il primo punto per il Padule. È l’inizio della rimonta fiorentina che prosegue nel corso dell’ottavo inning quando Pinto porta a casa sia Bosi che Bindi.

I maremmani non ci stanno a perdere e ribaltano ancora il punteggio al cambio di campo con Bischeri e Sgnaolin. Sembra fatta per l’Enegan Grosseto, ma nell’ultimo attacco il Padule riesce a portarsi sul 4-4 e sono necessari gli extrainning.
Alla decima ripresa è, infine, un errore difensivo della squadra di casa a propiziare il punto del definitivo 5-4 in favore del Padule.

In garadue, inesorabile, arriva il pronto riscatto del nove grossetano: dopo due inning di studio, nel corso del terzo attacco Emanuele Ermini apre le danze con un singolo, Brandi si sacrifica con una smorzata e lo spinge in seconda, mentre Santolupo con una valida lo spinge a casa per l’1 a 0.

Va in battuta Gary Ermini e riceve la base gratuita, Sgnaolin batte valido e porta a punto Santolupo, mentre Bischeri va in prima grazie ad un errore che consente ad Ermini di mettere a segno il punto del 3-0.

Al quinto inning ancora il minore dei fratelli Ermini, Bischeri e De Santis completano il giro delle basi; nella ripresa seguente Brandi viene colpito e va in prima per involarsi poi a casa base sulla hit di Gary Ermini.

Sul 7-0 la partita è ormai saldamente in mano ai biancorossi che arrotondano nella parte bassa del settimo inning e subiscono tre punti al nono con il punteggio che si fissa sul finale di 8-3.

Il Jolly Roger, impegnato a Foggia, conquista una bella vittoria per 7-2 nella mattinata di Domenica 18 Maggio confermando il proprio ruolo di protagonista nel girone C di serie A federale insieme alle altre formazioni del Granducato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW