Connect with us

Calcio

Tosini: “Non molliamo, lotteremo fino all’ultimo secondo del campionato”

Published

on

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Che l’anno della Castiglionese non fosse dei più facili era pronosticabile visti i sei punti di penalizzazione con cui i rossoblu hanno iniziato la stagione.
Una serie di episodi negativi e di risultati altalenanti hanno fatto piombare la squadra del tecnico Corrado Tosini al penultimo posto in classifica in coabitazione con il Sorano.
GrossetoSport ha raggiunto con i propri microfoni l’allenatore che non si da certamente per vinto e annuncia un finale di stagione combattivo.

“Lotteremo fino all’ultimo minuto del campionato. Abbiamo un calendario non certamente facile, ma anche chi giocherà contro di noi dovrà preoccuparsi. Attendo una reazione dai miei ragazzi che dovranno mettere in campo cuore e gambe. Ci attendono due incontri delicati contro Montalcino in casa e poi in trasferta all’Argentario saranno due gare fondamentali dove dobbiamo fare più punti di tutti.” esordisce il mister che prosegue nella sua disamina “Nel mercato di novembre abbiamo perduto pedine importanti come Bonelli ad esempio, ma eravamo riusciti ugualmente a sopperire a tutte le difficoltà vorrei ricordare ad esempio l’assenza per infortunio di Caldelli che ci ha fortemente penalizzato nel reparto offensivo. Ripeto adesso non ci sono più calcoli dobbiamo dare tutto anche con l’apporto dei nostri tifosi fin dal match di domenica prossima”.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
2 Comments

2 Comments

  1. tifoso della castiglionese

    19 Mar 2015 at 09:47

    Caro mister Corrado tosini dimettiti per il bene della squadra la stai portando a fondo come schettino

    • sportivo

      20 Mar 2015 at 14:20

      gli allenatori si fanno fare dalle società un contratto regolarmente depositato quindi con le buone o con le cattive lo devi pagare per intero più devi pagare il nuovo allenatore.l’errore è all’inizio del campionato.se un tecnico ti chiede il contratto non lo prendi e basta. la differenza tra un tecnico e l’altro nel campionato di prima categoria e poca cosa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi