Connect with us

Follonica Gavorrano

Un capolavoro di Damonte regala i 3 punti al Gavorrano, steso il Piacenza

Grosseto – Il Gavorrano torna a respirare allo Zecchini. Una fucilata di Damonte nella ripresa decide la gara contro il Piacenza a favore dei padroni di casa, che tornano alla vittoria dopo sei gare di campionato dove avevano collezionato solamente due punti, frutto dei pareggi contro Siena e Prato. D’altro canto, gli emiliani continuano il proprio periodo negativo lontano da casa. Una vittoria di prestigio per le compagine maremmana, che non ha mai dato l’impressione di soffrire troppo le offensive ospiti.

L’incontro si apre con la pressione decisa del Piacenza, che nei primi minuti sembra tenere meglio il ritmo gara. Tuttavia il Gavorrano, ben messo in campo da Favarin, contiene con ordine le avanzate avversarie, rischiando poco o nulla. Non a caso le occasioni più limpide della prima frazione sono di marca rossoblù: al 18′ l’ottima incornata di Barbuti viene smanacciata in angolo da una prodezza di Fumagalli. L’estremo difensore piacentino si ripete dieci minuti dopo sulla girata di testa di Marchetti, bravo a trovare il tempo sugli sviluppi di un corner. Allo scadere il Gavorrano reclama un calcio di rigore per un presunto atterramento in area di Barbuti, ma il direttore di gara sorvola e manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo. Nella ripresa la squadra di Favarin continua a premere sull’acceleratore, e al 58′ trova il gol del vantaggio grazie ad un’ autentica prodezza di Damonte: il numero 8 rossoblù riceve da Borghini, controlla e calcia di prima un bolide che si insacca sotto l’incrocio. Il Piacenza si sbilancia, e allora i minerari inseriscono Moscati per non arretrare troppo il baricentro. A dieci dal termine, però, è lo stesso attaccante che non sfrutta un’ottima occasione per il raddoppio, facendosi respingere il tiro da un attento Fumagalli. Gli emiliani continuano ad attaccare, ma le maglie dei padroni di casa sono troppo strette. Termina così 1-0: il Gavorrano ritrova tre punti, morale, e speranza, per un cammino salvezza ancora possibile.

FT: Gavorrano-Piacenza 1-0
Marcatori: 58′ Damonte

GAVORRANO (3-5-2):  Falcone; Ropolo, Borghini, Marchetti; Favale (29′ s.t. Bruni), Remedi, Vitiello, Damonte, Gemignani (35′ s.t. Papini); Brega [C], Barbuti (29′ s.t. Moscati). A disposizione: Pagnini, Luciani, Parisi, Malotti, Carlotti, Maistro, Santi. All. Favarin.

PIACENZA (4-3–3): Fumagalli; Masciangelo, Pergreffi, Silva [C], Castellana; Taugordeau, Segre (38′ s.t. Franchi), Corradi (24′ s.t. Pesenti); Corazza (24′ s.t. Della Latta), Romero, Di Molfetta. A disposizione: Lanzano, Basile, Mora, Bini, Masullo, Zecca. All. Franzini.

Arbitro: Sig. Valerio Maranesi di Ciampino
Assistenti: Antonio Severino, Amir Salama

Ammoniti: Damonte (G), Favale (G), Masciangelo (P)
Espulsi:
Recupero: 4′ s.t.

Spettatori: 194

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x