Nuova Grosseto, la Coppa è tua: sconfitto il Massa Valpiana ai calci di rigore

Nella foto il tecnico Piccioni con la Coppa

MASSA VALPIANA – NUOVA GROSSETO BARBANELLA 5 – 7 d.c.r. (3 -3 tempi regolamentari)

MASSA VALPIANA: Ravenni, Pellecchia, A. Orlandi, Gigli (1’pts Pugi), Luongo, Dalipi, Lenzi (14′ sts Latifi), Scamporlino, Monterisi, A. Daiu, G. Pellecchia (34′ st Morales). A disposizione: Domenichini, Giurli, S. Orlandi, Grascelli. All. Cappellini.

NUOVA GROSSETO BARBANELLA: Andreoni, Grascelli, Landi, Marconi, Fanfani, Pavin, Margiacchi, Danti (29′ st Piccioni), Savelli, Ceri, Alessandrini (5′ st Nocerino). A disposizione: Bellettini, Bianchi, Parisotto, Fabbri, Lesti. All. E. Piccioni.

ARBITRO: Boscagli della sezione Aia di Grosseto.

RETI: 13′ e 25′ st Savelli, 17′ (rig.) Ceri, 21′ (rig) e 28′ Monterisi, 35′ (aut.) Pavin.

SUCCESSIONE CALCIO DI RIGORE: Grascelli (NGB) gol, Monterisi (MV) gol, Marconi (NGB) gol, Scamporlino (MV) parato, Landi (NGB) traversa, Daiu (MV) fuori, Ceri (NGB) gol, Latifi (MV) gol, Savelli (NGB) gol.

NOTE: serata fresca, spettatori 200 ca., concessi 1′ + 4′ di recupero; ammoniti Orlandi, Dalipi, Scamporlino, A. Daiu (MV), Grascelli, Marconi, Danti, Ceri, Alessandrini (NGB).

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA E’ la Nuova Grosseto, dopo una altalena di emozioni infinite, ad alzare al cielo la Coppa Provinciale di Terza Categoria 2015/16. I grossetani, su un campo sempre più pesante per la pioggia caduta fino a poco prima dell’inizio del match, piegano il Massa Valpiana ai calci di rigore, dopo che regolamentari e supplementari si erano chiusi sul 3 a 3, con la prima frazione in cui sono stati segnati ben cinque gol.

Dopo una prima fase di studio con leggera prevalenza del Massa Valpiana, la Nuova Grosseto al primo affondo va subito in gol: Margiacchi allunga una rimessa laterale servendo a centroarea il libero Savelli, che, con un pallonetto beffardo, mette alle spalle di Ravenni. L’1 a 0 spariglia subito le carte in tavola, il Massa Valpiana si getta in avanti con la girata di Monterisi respinta da Andreoni e con la Nuova che nel giro di quattro minuti confeziona l’uno-due: Dalipi si fa soffiare palla al limite dell’area da Ceri, il numero 10 entra in area e, con furbizia, si guadagna un penalty dopo il dribbling sullo stesso terzino. Lo stesso ex Roselle timbra il 2 a 0. Ma le emozioni sono solo all’inizio, perchè il team di Cappellini dà vita a una rimonta furiosa che in venti minuti porta al clamoroso ribaltone: al 21′ punizione insidiosa di Monterisi, Andreoni respinge centralmente proprio sul braccio di capitan Grascelli, con il rigore che appare abbastanza generoso proprio come quello concesso ai grossetani: Monterisi accorcia le distanze e, al 28′, riporta in equilibrio il match superando in uscita Andreoni dopo la punizione calciata da Orlandi. L’attaccante, sulla partenza dell’azione, usa il mestiere per liberarsi della marcatura di Fanfani, tipica azione che suscita perplessità sia da una parte che dall’altra. Prima dell’intervallo, i rossoblù mettono la freccia: angolo dello specialista Orlandi e Pavin trafigge il proprio portiere nel tentativo di liberare. La Nuova accusa il colpo, ma dà segni di ripresa sul finire di frazione con la scorribanda offensiva di Landi ben stoppata da Ravenni. Si va al riposo con il Massa Valpiana in vantaggio e con un Monterisi davvero scatenato.

Nella ripresa, come comprensibile, i ritmi calano un po’, i ragazzi di Cappellini sembrano avere più “birra”, ma la Nuova tiene discretamente il campo rimanendo in partita grazie alla prodigiosa parata di Andreoni sul colpo di testa di Pellecchia, imbeccato dal cross di Dalipi: il portiere vola a deviare sotto la traversa. La Nuova si rivede in avanti con un tentativo di Ceri che però manca l’impatto giusto con la sfera, poi, al 18′, i metalliferi reclamano un calcio di rigore per un contatto Grascelli-Monterisi su cui Boscagli fa correre. Al 24′ in modo un po’ casuale, Orlandi e compagni sfiorano ancora il gol con il pallone di Dalipi che impatta sulla parte alta della traversa, ma l’ingresso in campo del giovane Nocerino dà vivacità al reparto offensivo della Nuova, che ottiene due calci d’angolo consecutivi, e sul secondo, Danti punisce l’errata uscita della linea difensiva partendo dalle retrovie e servendo all’accorrente Savelli la palla del 3 a 3. Dopo una nuova sortita dell’intraprendente Nocerino la gara si spegne un po’, con le due squadre che ormai “vedono” i tempi supplementari.

Nei trenta minuti aggiuntivi la gara perde di contenuti tecnici, anche perchè le condizioni del campo peggiorano, sopratutto nella parte centrale. Il Massa Valpiana, con giocatori più giovani e di gamba ci prova con maggior convinzione, mentre i grossetani, più esperti, cercano di controllare per portare la partita ai rigori. A inizio del primo tempo il Massa Valpiana protesta (a nostro avviso giustamente) per un contatto in area Morales (davvero positivo il suo ingresso in campo)-Grascelli, ma Boscagli fa proseguire, mentre a due minuti dal fischio finale, Monterisi (ben controllato dopo la prima frazione da Fanfani) manca da pochi passi il colpo di testa vincente su servizio del solito Orlandi.

Dagli undici metri pesano come macigni gli errori di Scamporlino e Daiu: Savelli completa la sua serata speciale spedendo il rigore decisivo alle spalle di Ravenni.

23 Comments
  1. tifoso 4 anni ago
    Reply

    Partita decisa solamente dalla terna arbitrale…identica forse peggio dello scorso anno ai playoff,giocatori della nuova ridicoli picchiatori…Il terzo gol nasce con cross di orlandi e gol di testa di monterisi.

    • tifoso 4 anni ago
      Reply

      Bravo tifoso. Allora: rigore per il valpiana inesistente, rigore non dato alla nuova per un fallo di mano clamoroso non dato. Ecco l’arbitraggio ridicolo. Sarà per la prossima volta. Non vincete mai

    • tifoso 4 anni ago
      Reply

      ma a massa come funziona ogni 3 finali perse ve ne danno una in regalo?! dai che sarà per la prossima!!

  2. io 4 anni ago
    Reply

    Ma definirci ridicoli picchiatori mi pare abbastanza eccessivo, ieri sera è stata una partita maschia ma secondo me corretta, c’è stato qualche screzio ma nulla di più. In ogni caso farmi fare la morale da uno che ha in squadra un “signore” che offende gli avversari dandogli dei vecchi degli sbirri di m. che dice ad un altro di non mettere piede a follonica facendo il grosso e il grande giocatore, e poi ai rigori si defila e se ne va, beh credo che sia un grande paradosso. Voi avete una fortuna sola, quella di avere uno come Monterisi, a cui ho fatto i complimenti ieri e le rinnovo oggi, che da solo vi fa vincere le partite, se no facevate la fine della massetana!!! Ciao rosiconi!!

  3. A stai zitto 4 anni ago
    Reply

    Pensate a voi dai retta che in tribuna si picchia il babbo del tuo mister con quello di un tuo giocatore…potete parlare di ciò che volete ma nn siete assolutamente esempio di sportività e bel gioco…poi per Monterisi ,ok ma ce l abbiamo noi e gli altri nn sono peggio dei tuoi quindi porta rispetto goditi la Vittori per me immeritata….te vinci le finali per rifare la terza….forse peggio

    • Me 4 anni ago
      Reply

      Bisogna saper perdere,perché andare via senza fare la premiazione o dare calci alla nostra porta dello spogliatoio sono esempi di cretinaggine e antisportività pure ..comunque se volete potete passare dal campo a vedere come è fatta la coppa..Forza barbanella

    • dal bivio 4 anni ago
      Reply

      Hai vinto te

    • io 4 anni ago
      Reply

      bisogna che a massa però vi insegnino a parlare l’italiano e a formulare bene le frasi, perchè è un dramma? in ogni caso io almeno vinco qualcosa, te nella bacheca che ci mette 3 quasi vittorie in coppa e una partecipazione ai play off?!?!?! e poi chi si picchia con chi?! che avete anche le allucinazioni ora?! dai via magari vincete il campionato!!

  4. Sergio Orlandi 4 anni ago
    Reply

    “Io” almeno firmati..visto che siete “maschi” e qualcuno anche papà
    Per capire..grazie

  5. Tifosa massetana 4 anni ago
    Reply

    Allora cari io e tifoso che manco vi firmate…avete vinto la finale grazie al vostro amico arbitro… uguale ai play off dello scorso anno… vi abbiamo dato una lezione di Calcio…raccomandati e basta.. menomale vi hanno ripreso così prendete spunto di come si gioca a pallone..si é vero abbiamo Monterisi che é un fenomeno.. ma ne abbiamo tanti altri bravi.. parlate di uno che vi ha offeso..quando il vostro 2 ha rotto le scatole a un ragazzino tutta la partita e il vostro mitico ceri inoltre padre che dovrebbe dare insegnamento che fa segni poco belli durante la partita e alla fine il gesto “ciucciatemelo” verso di noi.. o meglio verso di me…imparate ad essere uomini e poi potrete diventare anche maestri di educazione..e forse anche giocatori di calcio..mi trovate a massa marittima tranquilli..inoltre parlate sempre dell’Orlandi sempre in bocca l’avete é la vostra paura più grande…e da na parte fate pure bene perché lui di fare il fenomeno nel calcio se lo può permettere a differenza vostra…quindi invece di fare cosi provate a guardarlo e magari imparate qualcosa forse eh non so se avete le possibilità..ciao raccomandati..

    • io 4 anni ago
      Reply

      orlandi è maradona, infatti il rigore lo ha tirato ben…..ah no non l’ha tirato scusa, grande giocatore!!! come scamporlino del resto, anche lui bel rigor…ah no già sbagliato!!! potete però vantarvi di un gran bel calcio giocato, uno due, triangoli…come?! ah giocate solo a calcioni su monterisi?!? ah….eh allora sinceramente non so davvero di che potete vantarvi, visto che da 4 anni a questa parte non vincete mai e vi lamentate solo degli arbitri, ma non sarà che non siete boni se non vincete mai?! senza quel mostro li davanti avevate 10 punti, forse, datevi una sveglia e fategli un monumento che predica nel deserto!!!

    • AlfredoPedulla 4 anni ago
      Reply

      Gnegnegne……solo a massa si gioca a calcio…..gnegnegne…..non siete uomini……gnegnegne…..rispetto……gnegnegne……raccomandati……
      Ma non vi stancate di scrivere le solite cose? Cioè non è che se commentate e offendete cambia il risultato.Ormai la finale è finita, ha vinto la Nuova Grosseto e la favorita ha perso. Chiuso. Complimenti a entrambe le squadre perché in campo, anche se è stata una partita maschia, non ci sono stati episodi violenti. Inoltre, dare dei raccomandati a tutta una squadra, che è composta da molti ragazzi che neanche conoscete, non è che vi rende dei “signori” diversi da quelli che criticate. Come dire che avete insegnato il calcio, dato che se siamo in terza categoria un motivo c’è. Ci vuole un briciolo di rispetto e di umiltà quando si commenta.
      Buona serata

      SONO CALDI I BOMBOLONI?????

    • Per tifosa 4 anni ago
      Reply

      Non sapevo che orlandi avesse vinto 1 pallone d’oro . Lui può fare il fenomeno? Bahhhhh

  6. Paolo Grascelli 4 anni ago
    Reply

    Mi pare che qui tutti chiacchierano , ma la coppa l abbiamo vinta noi è nella nostra bacheca se qualcuno vuole vederla !!! Di solito nel calcio chi vince esulta e chi perde va a casina in silenzio !!!! Se eravate più forti vincevate , purtroppo abbiamo vinto noi , quindi tutti sti fenomeni che millantate di avere dove sono ??? Io non li ho visti !!! Purtroppo l anno scorso vi abbiamo buttato fuori dai play off , quest anno vi abbiamo alZato la coppa di fronte al naso , mi pare che qui i risultati parlano chiaro !!! I più forti siamo noi !!!! Campeonessssssss saluti a tutti e grazie !!!

  7. Tifosa massetana 4 anni ago
    Reply

    Vi lamentate sempre di questo orlandi se non era un.fenomeno stavate zitti…invece sempre a parlare di lui…un motivo ci sarà.. se non ha tirato il rigore c é un motivo e di certo non la paura..e se tirava ve lo schiantava in porta sicuro..quindi state bonii…poi per quanto riguarda scamporlino ci sta sbagliare un rigore é umano anche lui.. vi attaccate a delle cose che lasciamo perde per screditare le persone…ma quando vai fuori se senti parlare senti parlare solamente di orlandi scamporlino monterisi e mai del ceri e compagnia bella un motivo ci sarà… comunque riguardatevi la partita sicuramente l avete registrata e poi se siete UOMINI E OBBIETTIVI me lo ridite…tenetevela pure la vostra stupita coppa a noi non ce ne frega un cazzo…noi si gioca con il cuore con rispetto e con la voglia di giocare a pallone…no come voi che raccomandate l arbitro..ci si ribeccherà tanto.. RIMANIAMO COMUNQUE I NUMERI UNO…

    • Io 4 anni ago
      Reply

      O come mai se lo schintava dentro non l’ha tirato?! Sarà mica perché ha degli attributi grandi come un criceto?! Comunque mi pare che di ceri e compagnia bella ne sentite parlare vai tranquilla, perché se vinto!!! Io di voi sento solo parlare di sconfitte o come mai?!

    • Matteo ceri 4 anni ago
      Reply

      Come vedi mi firmo, e rispondo a questa pseudo tifosa. la partita è stata maschia, con 0 espulsi e alla fine pochi ammoniti. Vi è stato dato un rigore generoso e uno non ve l’ha fischiato, come non l’ha fischiato a noi. Ho fatto un brutto fallo all’ultimo
      Minuto, è vero, ma in campo ci sta, senza nessun rancore, finita la partita finisce tutto. Avete offeso tutta la partita e noi vi abbiamo esultato come avrebbero fatto tutti. Quindi prima di dire cazzate e parlare a caso, imparate a perdere. Saluti

      • stefano 4 anni ago
        Reply

        Vedi Ceri come ho scritto in un altro commento e vero finita la partita il risultato non si cambia ma ne te ne Guscelli n Marconi con una terna arbitrale appena decente ai rigori non ci sareste arrivati , sul fallo che hai fatto all’ultimo ti faccio notare che sei un grande a farlo su un ragezzo di 17 anni i miei complimenti tralasciando tutti quelli che hai fatto per tutta la partita io il calcio anche a livello di terza categoria lo interpreto in un altro modo.
        Per non parlare dei gesti e le parole che hai avuto a partita finita nei confronti delle ragazze di massa marittima, non ti allargare potrebbero venire a riscuotere e visto che sono abituate bene le potresti deludere!!!!!!!!!!!!

        • Ngb 4 anni ago
          Reply

          Comunque Guscelli non gioca nella nuova..

    • AlfredoPedulla 4 anni ago
      Reply

      Grande discorso, complimenti, argomenti che è un piacere. Comunque cara tifosa, non preoccuparti che molti dei ragazzi della Nuova, hanno giocato insieme e contro dei giocatori che hanno avuto una carriera calcistica migliore di quelli presenti ieri sera in quel rettangolo verde.
      Ricordati che le scuse le trovano i perdenti. Vedi te cosa pensare. Alla prossima finale o semifinale.

      • ahahahah 4 anni ago
        Reply

        X massa anche stavolta andata male un altro .k.o.
        ciao scamporlino..hahahahah

  8. cuorebiancorosso 4 anni ago
    Reply

    amici sportivi partita finita deve finire tutto.vnce la nuova grosseto le chiachere non fanno farina-

  9. cuorebiancorosso 4 anni ago
    Reply

    amici sportivi partita finita deve finire tutto.vince la nuova grosseto le chiacchere non fanno farina-

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news