Calcio Seconda Categoria

Amiata-Maglianese: recupero sul sintetico di Piancastagnaio. Alle 15 il Montieri

Nella foto la Maglianese (di F.Linicchi Maremmapress.it)

ABBADIA SAN SALVATORE. Si disputerà questa sera con inizio alle ore 20,45 (orario assai discutibile) il match di campionato tra l’Amiate e la Maglianese.
La sfida, che si disputerà sul campo in sintetico di Piancastagnaio, è importante per le due compagini; i senesi inseguono i tre punti per rimanere attaccati al treno play off, gli ospiti per cercare di agganciare quello della salvezza.
I ragazzi di Darini non stanno attraversando certamente un buon momento e la sconfitta di domenica scorsa contro il Saurorispescia, giunta negli ultimi minuti su calcio di rigore, è stato l’emblema della stagione.

Alle 15 invece scenderà in campo anche il Montieri. La formazione di Citi, impegnata nel girone F, ospita il Palazzi per il recupero della sfida che si sarebbe dovuta giocare due settimane fa.

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Per dovere di cronaca ad Abbadia San Salvatore la neve dal campo è andata via totalmente DOMENICA!!!!

  • Anche se questi orari da Champions ben poco si addicono al clima amiatino, c’è da dire che, negli ultimi giorni, le temperature serali sono nettamente migliorate rispetto alla scorsa settimana, anche se ieri sera verso le dieci, quando ho messo fuori il gatto e ho messo a cuccia i cani, poi ho fatto come il vento a rientrare in casa a tutta velocità….
    Stasera copritevi bene, guanti per le mani e, se fossi in voi, rispolvererei la vecchia e mai tramontata pomata alla sifcamina, antica ma sempre valida difesa contro il freddo alle gambe.

  • Dovrebbero solo vergognarsi per la scelta presa. Ma si puo mandare dei ragazzi a giocare a chilometri di distanza alle nove di sera. La maggior parte di loro lavora il giorno dopo mica come voi coglioni alla figc!!