Il Massa Valpiana si candida alla vittoria finale. Occhio al ritorno dell’Aldobrandesca

Il Massa Valpiana ha completato la propria rincorsa. La formazione di Cappellini, vincendo a Montemerano ed approfittando del pareggio della capolista Punta Ala, sale in vetta alla classifica assieme al team castiglionese. La doppietta di Andrea Monterisi, sempre più capocannoniere del girone con 20 gol segnati, ed il gol di Rotelli nel 3-0 rifilato al Montemerano, lanciano i giovani del Massa Valpiana che ora, anche col rientro di Orlandi e Scamporlino a tempo pieno, si candida seriamente per la vittoria finale del campionato. Dietro però le due grossetane, Invicta e Nuova Grosseto, non sono rimaste a guardare. L’1-0 inflitto rispettivamente a Sticciano e Orbetello Scalo, vale il terzo e quinto posto. I ragazzi di Camarri, decimati, hanno rischiato contro il fanalino di coda Sticciano, mentre i lagunari con le tre espulsioni rimediate rischiano di compromettere il prosieguo in campionato. Da vincitore della Coppa Disciplina ad una fitta collezione di cartellini rossi, la squadra di Ercole avrebbe tutte le carte in regola per giocarsi la prima posizione. Ed ora occhio all’Aldobrandesca che, messa da parte la delusione per l’eliminazione in Coppa, si sta concentrando, con ottimi risultati, sul campionato. Dietro provano a rientrare in corsa per i playoff anche Torbiera e Castiglione, entrambe con 27 punti. La formazione di Murri però non riesce ad inanellare una serie vincente di risultati, mentre il Castiglione fatica tremendamente a portare a casa la vittoria senza patemi d’animo. Resta il fatto che in sette punti adesso si trovano otto formazioni, e con un girone di ritorno da giocare, tutto resta possibile.

3 Comments
  1. Giuseppe 4 anni ago
    Reply

    Ancora non menzionati da questo sito. Forza invicta

    • Andrea Capitani 4 anni ago
      Reply

      Come non menzionati? Mi pare che nell’articolo si parli anche dell’Invicta.

  2. Emanuele 4 anni ago
    Reply

    Era tanto che non si vedeva un campionato così equilibrato…delle prime otto, tutte possono vincere il campionato, sarà un vero peccato che “addirittura” tre squadre non entreranno nei play off. La differenza la farà le vittorie in casa. Buon campionato a tutti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news