Connect with us

Calcio

Eccellenza: il big match è Grosseto-Fucecchio, sfida salvezza per il Piombino

Published

on

Grosseto. Sarà senza alcun dubbio l’ostacolo maggiore che si troverà ad affrontare il Grosseto (25) domenica prossima in quel di Fucecchio (20); è vero che la squadra maremmana si è già trovata almeno un paio di volte ad affrontare la seconda in classifica o, addirittura, la prima, uscendone peraltro quasi sempre vittoriosa, ma una cosa è affrontare le prime della classe dopo poche giornate di campionato, e un’altra ad un terzo del cammino complessivo, quando le posizioni cominciano a consolidarsi in modo quasi definitivo. Il Grosseto ha dimostrato di avere un’ottima condizione e gli schemi di mister Miano sembrano essere ben assimilati dai giocatori. Inoltre il recupero degli infortunati fa si che proprio il mister abbia l’imbarazzo della scelta su chi mandare in campo cercando, comunque, di concedere un po’ di spazio a tutti. La squadra fiorentina, seconda in classifica, dopo un avvio con il freno a mano tirato che gli ha fatto perdere qualche punto, sembra aver trovato il giusto ritmo in campionato, tanto da confermare le previsioni della vigilia che la volevano tra il lotto delle favorite alla vittoria finale. E’ vero che se il Grosseto gioca come sa giocare, credo ci sia spazio solo per la lotta per l’accesso ai play off, ma è anche vero che sarà impossibile sostenere il ritmo attuale per 30 giornate e i periodi di crisi per le squadre possono arrivare da un momento all’altro; dovremo essere bravi a gestire anche questo periodo, che però, al momento attuale, non sembrerebbe all’orizzonte.
Si passa quindi all’analisi delle altre partite con Camaiore (10) – Atletico Piombino (6), con la situazione per i Livornesi che comincia a farsi pesante e che non da segni di ripresa; altro big match della giornata è Cuoiopelli (14) – Pro Livorno (16), incontro che potrebbe definire un’altra della più accreditate inseguitrici al primato del Grosseto; in Pontebuggianese (12) – Castelnuovo Garfagnana (11) avremo un incontro tra due compagini che, al momento attuale, hanno cammini pressochè paralleli, mentre in San Marco Avenza (16) – Montignoso (11) le differenze sembrano avvantaggiare la squadra di casa, anche se gli ospiti, in settimana, si sono qualificati per le semifinali di Coppa Italia.
Si prosegue con Sporting Cecina (10) – San Miniato Basso (9) avremo punti che varranno il doppio in chiave salvezza; la terza in classifica il Valdinievole Montecatini (17) – ricevera il Calstelfiorentino (8) invischiato di brutto nella lotta per la salvezza, mentre in Vorno (10) – Atletico Cenaia (5) la salvezza sarà la parola d’ordine durante tutti i 90 minuti da giocare. (AS)

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x