Volley: tutti i risultati di serie C e serie D

La formazione 2014/15 del Vbc Grosseto Aurelia Antica

GROSSETO. Tutti i risultati dei campionati di serie C e D di volley.

In serie C femminile, ancora una bella vittoria per il Vbc Grosseto Aurelia Antica, che ha espugnato il campo del Pantera Lucca per 3-2. La squadra allenata da Auro Corazzesi stavolta a faticato a domare le padrone di casa: dopo aver perso il primo set per 20-25, le maremmane hanno vinto i successivi per 25-19 e 25-20, ma perso di nuovo il quarto per 16-25. Tutto si è deciso al tie-break, con l’Aurelia Antica che ha prevalso per 15-11, conquistando così due punti che gli permettono di restare – imbattute – al comando del girone con 14 punti assieme al Bellaria. Bella vittoria anche per i Vigili del Fuoco Grosseto Cmb Ecologia, che ha espugnato per 3-1 (25-12, 17-25, 25-22, 25-22) il campo di un’altra lucchese, il Delta Luk. La squadra di Massimo Mantelli pare adesso aver ingranato la giusta marcia con la terza vittoria consecutiva dopo due sconfitte iniziali, risalendo addirittura al quarto posto in classifica con 9 punti.

In serie C maschile, prima sconfitta dell’anno per la Pallavolo Orbetello, che cade in casa della Pallavolo Roma. 3-1 il risulto finale in favore degli atleti della capitale, con dei parziali di 28-26, 25-14, 23-25 e 25-17, con la Pallavolo Orbetello che resta comunque al terzo posto in classifica con 11 punti, alle spalle del Cus Roma (15) e proprio del Volley Roma (13).

In serie D femminile, ancora una sconfitta per il Kelli Grosseto, che è stata battuta 1-3 in casa dal Soft Turris Pisa (7-25, 25-21, 11-25, 18-25) e resta all’ultimo posto in graduatoria con 1 punto.

In serie D maschile, infine, bella vittoria per l’Invicta Toninelli Assicurazioni Grosseto, che ha superato 3-0 l’Upc Volley Camaiore con dei parziali di 25-23, 25-13, 25-17. I grossetani, adesso, sono al quinto posto in classifica con 6 punti, frutto di due vittorie e due sconfitte.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news