Il punto sul campionato di Terza categoria

Nella foto Landi, decisivo con la sua doppietta per l' Aston Villa

Davanti vincono tutte. Chi con qualche difficoltà, chi di prepotenza, ma comunque arrivano i tre punti per le prime della classe. Lo Scarlino non si fa imbambolare dal Punta Ala e porta via tre punti dal Casa Mora grazie alla solita prestazione convincente del reparto offensivo: l’attacco di Comparini infatti sembra davvero l’arma in più di questo team con Borrelli sempre più giustiziere delle avversarie. La trasferta più insidiosa di giornata era quella dell’Orbetello Scalo. I ragazzi allenati da Ercole hanno sbancato per 2-1 il campo dell’Aldobrandesca Arcidosso dopo una sfida giocata sul filo dell’equilibrio e del nervosismo. Bottini, in rete due volte, regala ai lagunari una vittoria che vale doppio anche perché arrivata al termine di un incontro giocato su un campo al limite della praticabilità. La Nuova Grosseto vince e convince all’ultimo tuffo sul campo dello Sticciano e pare adesso aver ingranato la marcia giusta. Ceri regala un’importante vittoria a coach Coralli, arrivato a Sticciano da ex di turno. Non molla la presa in zona playoff neanche il Castiglione targato Loffredo. Il team dei cugini Giovannelli torna da Roccastrada con tre punti ma soprattutto col morale a mille dopo una sfida incredibile e pirotecnica che ha premiato la maggior freddezza in zona gol dei castiglionese. Bene anche il Braccagni che strappa un punto d’oro contro il Massa Valpiana. Ci ha pensato ancora una volta bomber Cerboni a togliere le castagne dal fuoco a Guarguaglini con l’ennesima prestazione super condita stavolta da un gol fondamentale. Ma la sorpresa di giornata arriva dal campo del Cristo di Marina di Grosseto dove la Massetana ottiene i suoi primi tre punti dell’anno superando un Casottomarina molle e troppo abulico. Primo squillo per l’undici di Bolici che può sorridere. Vede nero invece l’Atletico Arcille che, pur segnando tre reti, si deve piegare al Montemerano trascinato dalla premiata ditta Morelli-Rossi. Uno a uno invece tra Civitella e Campagnatico.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news