Nuoto: il Master Grosseto è campione d’Italia

Il nuoto Master Grosseto

Campioni d’Italia!.Dopo la conquista del titolo per quattro anni consecutivi, dal 2007 al 2010, negli anni successivi, la Società Nuoto Master Grosseto si e’ sempre piazzata tra le prime tre posizioni dimostrando di essere, nel settore master,la società’ natatoria più’ forte e longeva d’Italia e quest’anno finalmente ha conquistato per la quinta volta la prima posizione nel campionato italiano master in acque libere. Il campionato Italiano di nuoto di fondo, di mezzofondo e sprint in acque libere si e’ svolto dal mese di giugno fino a settembre con circa 100 manifestazioni svolte in tutta Italia a cui hanno partecipato circa 350 società di nuoto ed oltre 1000 atleti. Questi numeri fanno capire il risultato eccellente dei nuotatori maremmani che hanno combattuto fino alle ultime gare conquistando con 4178 punti il gradino più’ alto davanti a Genova Nuoto con 3814 punti e i Nuotatori Genovesi con 3465 punti..Grandissima la soddisfazione ai vertici societari, dal presidente Valter Falzone,.al segretario Nazzareno Costanzi, al tecnico federale e allenatore  Alessandro Varani, sempre presente durante gli allenamenti  pronto ad incitare e motivare il gruppo master, ed al responsabile del settore Master Giuseppe Bosco, vero organizzatore del movimento natatorio maremmano. “La nostra stagione agonistica era basata su questo obiettivo” ha detto Giuseppe Bosco: “era quello che avevo chiesto alla squadra ad inizio campionato e siamo riusciti nell’impresa grazie alla incredibile dedizione di un gruppo di ben 46 nuotatori che negli anni si e’ sempre più unito e rafforzato impegnandosi da veri professionisti non solo negli allenamenti giornalieri ma soprattutto nelle varie trasferte in tutta Italia,combattendo come leoni in ogni gara e spesso facendo i conti con condizioni marine non sempre calme e tranquille. Alla fine riportare il titolo Italiano di nuoto di fondo  a Grosseto è un sogno che si avvera per tutti noi ”

La vittoria di squadra e’ solo la ciliegina sulla torta visto che al termine del campionato vari atleti maremmani hanno conquistato diversi titoli italiani nella classifica individuale di categoria. Nel settore maschile da evidenziare sono le prime posizioni nei circuiti di fondo e mezzofondo di Marco Urbani nella categoria M25, di Simone Di Sabato primo nella categoria M40 nei circuito di fondo e sprint, di Massimo Milano primo nella categoria M40 nel mezzofondo e Roberto Olmi terzo nella categoria M55 . Nel settore femminile invece ha raggiunto il podio Silvia Orrù  nella categoria M35: prima nel circuito sprint, seconda nel circuito di mezzofondo e terza in quello di fondo. Buone anche le prestazioni del resto della squadra: Giuseppe Bosco, Nazzareno Costanzi, Luca AntonioBarbini,Luca Ciabatti, Matteo Bigozzi, Stefano Monaci,Rossano Piccionetti,Marco Sozzi,Massimo Mariotti,Mario Corrias,Giacomo Ceccariglia,Alessandro Villani,Giuseppe Sansalone,Andrea Agostini,Marco Sozzi,Alessandro Ceccarelli,Sergio Luschi,Maurizio Carotti,Lorenzo Tidu,Claudio Tondini,Marco Baldari,Marina Piccinetti, Alessia Fregosi Moscatelli, Cristina Cafaggi,Irene Luisi, Lucilla Mancini,Elisa Mariotti, Silvia Poponcini

Adesso, dopo i meritati  festeggiamenti, il prossimo obiettivo sarà quello di cercare di mantenere e difendere  il titolo di Campioni d’Italia anche nella prossima stagione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news