Promozione: male Albinia e San Donato, punti d’oro per Aurora e Monterotondo

Nella foto il tecnico Ripaldi

Grosseto. Prima giornata del campionato di Promozione più amara che dolce per le formazioni maremmane con un bilancio di due pareggi e due sconfitte.

Al “Combi”, l’Albinia è stata battuta nel finale per 1-0 dalla Pecciolese. Nella fila rossoblu due le assenze pesanti: il difensore Bigliazzi e l’attaccate Nieto. Un incontro che avrebbe dovuto concludersi in parità visto l’andamento del gioco. Nel primo tempo leggermente più pericolosi gli ospiti che, ad inizio ripresa colpivano una traversa. Poi l’undici allenato da Gara De Masi si faceva sempre più pericoloso. Al 66’ Troncarelli a tirava poco alto al termine di una bella azione corale All’85’ era invece Coli, entrato in area dalla destra, a sfiorare di poco il palo. Subito dopo, susseguente a punizione, giungeva il gol della vittoria ospite firmato di testa da Koadraziu.

A Galluzzo buon pareggio senza reti del Monterotondo con l’Atletico. Incontro molto equilibrato con le due formazioni che hanno cercato di rischiare il meno possibile. I rossoverdi maremmani, comunque, sono apparsi più reattivi e pericolosi nell’arco dei 90 minuti.

Ottima prova del Pitigliano che è riuscito a pareggiare 1-1 sul campo dell’Urbino Taccola. Un incontro difficile per i maremmani che hanno affrontato la gara con grande concentrazione e umiltà portando via un punto ampiamente meritato.

Infine, sconfitta un po’ a sorpresa del San Donato, battuto a Perignano per 2-0 dal Fratres. Primo tempo equilibrato con i donatini che in un paio di occasioni sfioravano il gol. Nella ripresa l’undici di casa provava ad essere più pericoloso ma nella sostanza la gara non cambiava. La svolta alla mezzora quando matta nel’arco di 4 minuti centrava la doppietta che dava il successo ai suoi. Inutili i tentativi dei bianco verdi maremmani di pareggiare.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW