Fc Grosseto: ufficializzato l’arrivo del centrocampista Ciko Sevo

Sevo (al centro) presentato con la maglia della Vastese (immagine tratta da www.vastesecalcio.com)

Grosseto. In un comunicato ufficiale apparso sul profilo facebook, l’Fc Grosseto ha comunicato di aver concluso l’ingaggio del giocatore Ciko Sevo, centrocampista di rilievo, classe ’98, nativo di San Benedetto del Tronto, con 42 partite e 1 gol in carriera. Metà delle presenze sono state fatte in Eccellenza, mentre le altre e la rete menzionata in Serie D, sempre con la maglia della Folgore Veregra, club in Provincia di Fermo. In realtà, Sevo proviene dalla Vastese, dove è stato presentato all’inizio di questa stagione.

12 Comments
  1. Sesto 3 anni ago
    Reply

    EVVAI ????????????… un altro top-player!!!

  2. Maremmano di ferro 3 anni ago
    Reply

    Il biglietto da visita ci riconduce a provenienza marchigiana…. Un caso…..Vedasi Genga ed altro….Insomma, un Grosseto a trazione sardo-marchigiana… Ma c’è qualcuno vicino a questa proprietà con interessi presenti e/o passati con queste regioni ? Anche questo giovane…lo osservò il Chievo, poi il Pescara, ma…non lo prese nessuno…. Meditate gente, meditate !!!!!!!

    • luciano 3 anni ago
      Reply

      Avanti con le polemiche,non perdiamo il vizio.Anche PINIGLIA lo scartavano tutti…

      • nino 3 anni ago
        Reply

        chi lo scartava? Forse le squadre top, e avevano ragione!!!

  3. sportivo 3 anni ago
    Reply

    Non essendoci più il ds, chi è che fa queste scelte? Ma con questo ragazzino che ci si deve fare?

  4. ser 3 anni ago
    Reply

    A me invece viene da fare una considerazione:
    Il Pisa ancora non ha una proprietà definita ma gioca e vince
    Se non sbaglio i nuovi acquirenti sono Arabi
    Ha giocato in altra sede perchè non si poteva disputare la partita all’Arena
    Non credo che i tifosi pisani abbiano accettato serenamente questa situazione
    Ad Empoli erano presenti in 7.000 e tra loro il Primo Cittadino che si fa promotore del passaggio di proprietà
    Già, ma questa è un’altra storia, oppure hanno uno spirito di appartenenza che a noi manca?

    • grifos 3 anni ago
      Reply

      Bravi esatto risulta chiaro che per una ventina e’ vera contestazione per gli altri è solo una scusa per non venire allo stadio…..la società ha le sue colpe ed evidenti ma anche venire a fare calcio a Grosseto è quasi un atto di autolesionismo…..

      • Sesto 3 anni ago
        Reply

        E se è così, come mai il sig. Pincione è venuto? Chi glielo ha fatto fare? Mistero assoluto…

  5. sportivo 3 anni ago
    Reply

    ragazzi vogliamo paragonarci al Pisa… Loro anche se in crisi si preoccupano della squadra e dei risultati. Qui stiamo parlando di questo. A me non interessano i problemi con il Comune o altro, ma interessa il pallone giocato…e per questo la società fa veramente poco e male!

  6. Dario 3 anni ago
    Reply

    Mah….se proprio la vogliamo dire tutta…la famiglia Petroni e il sindaco hanno annunciato che la vedita è stata bloccata, perché gli “Arabi” non hanno ancora versato la caparra promessa e stanno andando avanti a chiacchiere…

  7. ser 3 anni ago
    Reply

    Stando a quanto dite la situazione pisana è ancora più ingarbugliata di quanto credevo e a maggior ragione va sottolineata la presenza dei 7000 tifosi a Empoli il cui tifo era udibile attraverso la radiocronaca della partita

  8. sportivo 3 anni ago
    Reply

    Dario è vero, ma noi non siamo da meno…però loro in campo vincono e la squadra ha un suo perché…noi siamo al 3° allenatore ed il campionato è appena iniziato.

Rispondi a luciano Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW