Grifone, mercato chiuso senza acquisti?

Logo Fc Grosseto 1912 - foto Yuri Galgani - www.grossetospot.com

Grosseto. Alle 19 di oggi chiuderà il mercato di Serie D e riaprirà i primi dodici giorni di dicembre. Dunque, da oggi stop alle compravendite dei tesserati. Tuttavia, ci saranno alcune eccezioni. Ad esempio, resterà aperta la possibilità di tesserare “giovani dilettanti” fino al 31 maggio 2016, così come quella di mettere sotto contratto calciatori professionisti svincolati fino al 30 gennaio 2016. Vi informiamo di tutto ciò, perché il Grosseto oggi potrebbe chiudere le proprie compravendite con un nulla di fatto, almeno in entrata. La rosa è diventata fin troppo numerosa e, se possibile, il club biancorosso tenterà fino alle 19 di convincere qualche elemento a rescindere, ma non sarà facile. Al più presto, poi, verrà tesserato un centrocampista, ma è molto probabile che vengano fatti arrivare anche un portiere e un altro difensore centrale. Ovviamente, in questo momento il presidente Pincione non è affatto felice della situazione venutasi a creare, visto che nessuno l’aveva avvisato che oggi il mercato della D avrebbe chiuso i battenti, un “dettaglio” che ha costretto il numero uno biancorosso a rimandare il suo rientro negli Stati Uniti per sistemare la rosa del Grifone.

45 Comments
  1. abe 4 anni ago
    Reply

    Come sarebbe a dire che nessuno l’aveva avvisato che oggi chiudeva il mercato per la serie D..
    Ma vogliamo scherzare???
    Non mi sembra una negligenza da poco!

  2. mauro 4 anni ago
    Reply

    piano piano escono fuori le magagne, a Viterbo non succederebbe

    • ser 4 anni ago
      Reply

      Sono successe cose peggiori. Poi Viterbo non è tanto distante e la Domenica si può andare a vedere la partita se si ha tanta nostalgia

    • Dario 4 anni ago
      Reply

      Allora vai a VT…e già che sei li digli al tu amico ti torna a paga i chiodi che ha lasciato a giro. C’é ancora gente che aspetta…….

    • ser 4 anni ago
      Reply

      Una notizia ancora migliore per i nostalgici : è più comodo, se non si può andare a Viterbo, andare a vedere il Roselle che ha l’ilco come maggior sponsor

      • Per ser 4 anni ago
        Reply

        Perché è uno scandalo che il roselle abbia lo sponsor ilco? Va contro la legge? Hai pagato te? Fallo te sennò lo sponsor al roselle . Che fenomeni che siete. Vai a vedere pincione coi mocassini e i capelli dei mostri .

        • ser 4 anni ago
          Reply

          Se leggi bene, il mio post era indirizzato ai nostalgici. Ilco e Roselle possono fare quel che pare a loro. Io vado a vedere il Grosseto e non mi risulta che Pincione abbia un ruolo come giocatore. Leggi meglio prima di fare commenti fuori posto,

        • Maremmano Vero!!!! 4 anni ago
          Reply

          Si e’ uno scandalo.Da oggi goduria infinita quando la frazioncina dell’ex capo Biancorosso perdera’!!!!

        • Grifo65 4 anni ago
          Reply

          Se permetti si alla grandona! Dato che Simone Ceri è stato il leader della curva per tanti anni! Purtroppo noto che in lui sono cambiate tante cose! Ora deve ferie gli interessi del Roselle e si vede!
          Non lo condivido,ma lo rispetto, è un amico!!!

        • Grifo65 4 anni ago
          Reply

          Ci piace molto Pincione con i mocassini e i capelli che ha e allora? Quale è il problema? Fallo te il presidente noooo? Vallo a vedere te il Roselle Dio beato!!!!

          • ser 4 anni ago

            Grifo non te la prendere, quando uno in una discussione usa l’aspetto fisico vuol dire che ha poche o nulle argomentazioni e che è mosso dall’astio. Poi , se si vuol sottilizzare, non mi sembra che il suo idolo assomigli ad Alain Delon

          • ser 4 anni ago

            Grifo non te la prendere, quando uno per discutere utilizza l’aspetto fisico significa che ha pochi argomenti da contrapporre e che è mosso dall’astio. Poi, se si vuole sottilizzare, non mi sembra che il suo idolo assomigli ad Alain Delon

      • Grifo65 4 anni ago
        Reply

        A Grosseto è bandita la carne di pecora o di capra. A Pasqua una bella bistecca di maremmana!!!!!!

    • Grifo65 4 anni ago
      Reply

      Mi ricordo del Sassuolo quando oltre che cercare di fare una squadra competitiva, cercavano soprattutto di avere una società funzionale e forte ebbene noi andammo in B prima di loro, ma poi sapete tutti come è andata a finire!!!
      Si può lottare e non vincere, basta gettare le basi per una grande società che sono sicuro sarà vincente nel prossimo futuro.
      Lungo è il cammino, grande la metà!
      FINO ALLA FINE FORZA GROSSETO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Grifo87 4 anni ago
    Reply

    mauro…sei un brodo!

    • parappapero 4 anni ago
      Reply

      credo che occorra un attimino di pazienza e di fiducia, il campionato è lungo, duro e difficle

  4. Grifo1912 4 anni ago
    Reply

    Secondo me quella di Mauro è stata una battuta ironica.

  5. Buttero70 4 anni ago
    Reply

    Senza polemica, pero’ credo che se a breve non arriveranno un portiere affidabile, un difensore ‘cattivo’ e un guerriero in mezzo non avremo molte speranze di vittoria finale….non sara’ facile trovarli pero’…Un ultimo pensiero….va’ bene avere una squadra tecnica, ma si era accorto il mister di avere una squadra di nanetti, con rare eccezioni….?

    • parappapero 4 anni ago
      Reply

      Il campionato di serie D è duro, per aiutare la propria squadra ci vuole passione, amore e tranquillità, se aggiungete una buona dose di fiducia allora aiuteremo gli addetti ai lavori a partecipare al campionato in modo decoroso; l’attacco è bravo se il centrocampo lo sorregge,il portiere è sereno se la difesa fa filtrare pochi palloni e dà sicurezza, aiutata da un centrocampo che funziona; sosteniamo la società con tutta la serenità senza apportare paragoni al passato.

      • parappapero 4 anni ago
        Reply

        LO SPONSOR è un rapporto commerciale sancito dal C.C. con il quale un soggetto propone una cifra in cambio di pubblicità, che dire se non W il Roselle, che tra l’altro dovrà spendere molti soldi nelle strutture e nei fabbricati a vantaggio della frazione?

  6. Fabio 4 anni ago
    Reply

    No, no, c’è solo da vergognarsi che grossetani accettino rapporti da “quello”.

    • alessandro 4 anni ago
      Reply

      Fabio lascia perde tanto è come parlare con un muro c’è gente che ancora lo difende dopo quello che ci ha combinato!!!!purtroppo il grossetano medio è autolesionista…sabato dietro di me c’era gente che criticava Zotti xché secondo loro non sa giocare…

    • Maremmano Vero.!!!! 4 anni ago
      Reply

      Tutti a difendere questa scelta xche’ la societa’ e’ guidata dai Ceri.Se sponsorizzata dal Traditore era un’altra squadra Grossetana si assisteva alla 3a Guerra Mondiale…

  7. Sammy 4 anni ago
    Reply

    Tutti a parlare di Roselle e dei mocassini del Piccione ma nessuna parola sugli acquisti necessari a rinforzare questa squadra che, diciamocelo, col Lanusei ha fatto la figura dei brodi…. s’è comprato qualcuno o solo chiacchere?

    • james 4 anni ago
      Reply

      E’ aperto il mercato degli svincolati..almeno spero…

      • E S V 4 anni ago
        Reply

        Ehi James, per andare al mercato a fare acquisti ci vogliono i soldi e a me mi pare che i dindi nel borsello al momento son finiti.
        L'”omone” di Grotte di Castro si era pentito per come ci aveva trattato e ci aveva offerto una sponsorizzazione di riparazione che ci avrebbe fatto davvero comodo per rinforzare la squadra.
        Noi grossetani altezzosi con la puzza sotto il naso l’abbiamo rifiutata e il Roselle di Geri ce l’ha soffiata.

        • Yuri Galgani 4 anni ago
          Reply

          Esv,
          stai confondendo parecchio le cose!
          Camilli, effettivamente pentitosi per quanto fatto, ha tentato di riprendere in mano la situazione anche quando è stata costituita l’Ac Grosseto. In tale frangente, sapendo che tale sodalizio aveva difficoltà economiche persino ad iscriversi in Eccellenza regionale, l’ex-presidente biancorosso ha fatto arrivare agli uffici comunali una proposta in base alla quale avrebbe garantito il 50% delle spese vive stagionali, senza voler comparire. Il problema era che avrebbe versato il suo obolo mensilmente, condizionando così le future scelte societarie. Te lo dico con certezza assoluta, perché ho accompagnato di persona chi ha portato il messaggio al vice-sindaco Borghi. Ovviamente, con l’arrivo della Grosseto Group, che ha fatto nascere il Football Club Grosseto, è decaduto ogni possibile discorso, anche se mi risulta che Camilli abbia fatto un ulteriore ed ultimo tentativo con Bonifazi. Comunque sia, ormai è andata e si tratta del passato. Il presente si chiama Max Pincione. In ogni caso, fammi capire, su quali basi dici che la nuova proprietà ha finito i soldi? Hai idea di quanto abbiano già investito fino a questo momento? Inoltre, la rosa ha una marea di giocatori, alcuni dei quali rischiano di non giocare mai. Sono i classici errori di chi si trova per la prima volta a costruire un club partendo da zero assoluto.

          • ser 4 anni ago

            Vedi Yuri, spesso parliamo senza conoscere, bene hai fatto a puntualizzare. Se poi ha ragione il Comune ( anche qui non conosco la verità ) invece che un obolo mensile, se voleva aiutare il Grosseto, poteva pagare il debito. Poi dubito sempre di un pentimento avvenuto “a pasto bruciato”

          • Max 4 anni ago

            bene Yuri per la precisazione-

            AVETE CAPITO, Camilli CON DUE SPORCHI SOLDI VOLEVA FARE IL PADRONE ANCHE IN ECCELLENZA

        • Maremmano Vero!!!!! 4 anni ago
          Reply

          ESV cerca di scrivere meglio,si chiama Ceri e non Geri!!!!

          • Grifo1912 4 anni ago

            Dimostrazione che non è di Grosseto, questo ESV.
            Chi difende Camilli non è grossetano.
            O perche non ci risiede o perche non ne ha l’anima.

          • E S V 4 anni ago

            Geri o Ceri fa lo stesso.
            Ma piuttosto questo Ceri , che non conosco di persona, dopo aver professato pubblicamente a destra e a manca fedeltà e stima eterne per la squadra del Capoluogo, in realtà, sotto sotto, non è che con l’aiuto dell’ex traditore viterbese , mira a fargli le scarpe prima o poi, con il suo Roselle, al nostro Grosseto?

      • Yuri Galgani 4 anni ago
        Reply

        Sì, l’ho scritto chiaramente nell’articolo.

  8. Stefanos 4 anni ago
    Reply

    Quante bischerate quante polemiche inutili. Ma possibile che il grossetano medio sa fare solo polemica e lamentele sterili! Questo presidente questa squadra e questa società sono un vero miracolo cerchiamo di saperlo conservare a lungo.. Se Pincione è venuto qua è anche perché adesso abbiamo una storia calcistica e questo è solo merito di Camilli quindi i suoi demeriti sono pari a ai suoi meriti. Ci vuole un pochino di obiettività. Dopodiché adesso di quello che fa Camilli o Roselle non ce ne importa una beata f… ne tantomeno di come veste il presidente. Saranno un po’ affari suoi di come veste evidentemente a NY guardano più alla sostanza e meno alle bischerate

  9. Gordon Strachan 4 anni ago
    Reply

    Vorrei fare 2 considerazioni: la prima sulla sponsorizzazione della ILCO in favore dell’AC Roselle. Camilli è già da tempo che cerca un gesto riparatore verso la Città, anche perchè da imprenditore scaltro, non può tenere in considerazione la perdita di mercato e di credibiltà aziendale, che ha avuto con il suo sconsiderato gesto. Per quanto riguarda la famiglia Ceri, se vuole fare del Roselle una società ambiziosa ,non può tralasciare nessun apporto di sponsorizzazione, anche del Camilli. Per quanto riguarda la FC Grosseto, la squadra è stata costituita da 0 i primi da Agosto, preparazione atletica in ritardo, giocatori tutti da amalgamare(squadre come il Lanusei ,per esempio, hanno l’ossatura degli anni precedenti, anche se è una neopromossa, e già al top come preparazione atletica), secondo me è già tanto ancora essere imbattuti, per fare degli accorgimenti c’è tempo , anche con la rosa attualmente a disposizione di Giacomarro.

    • gutili 4 anni ago
      Reply

      volevo solo far notare ai sapientoni che mercoledì dicevano che non si può prendere un gol così, che il primo gol del Napoli col Bruges è stato identico a quello subito dal nostro portiere, anzi, il portiere del Bruges era sulla linea di porta…

    • Marco Rossi 4 anni ago
      Reply

      Secondo il mio modesto parere, scrivere che la sponsorizzazione della ILCo verso il Roselle Calcio è un gesto riparatore verso la città è una banalità per non dire altro…..
      Si tratta solo di un accordo commerciale fra due imprenditori.
      Tutto qui e ora forza Grosseto!!

  10. Grifo65 4 anni ago
    Reply

    Nessuno prende in considerazione il fatto che questa società è partita con estremo ritardo e vedere la squadra che a tratti gioca da manuale, non mi pare sia una cosa da poco. La squadra ha ampi margini di miglioramento e deve trovare un suo equilibrio di gioco.
    Sono convinto che il presidente farà l’impossibile per migliorarla e renderla vincente!!!!
    Ora noi dobbiamo sostenere con amore, forza e passione il Grosseto F. C. Ma soprattutto con pazienza senza dare retta a certi personaggi che scrivono per destabilizzare e fare legna per il nostro ex.
    TUTTI UNITI AVANZEREMO!!!!!
    FINO ALLA FINE FORZA GROSSETO!!!!!

  11. abe 4 anni ago
    Reply

    A me sta cosa della sponsorizzazione del Roselle da fastidio, ma non mi ci fa rodere il fegato.
    Invece chi mi fa proprio vomitare, sono quei pochi (per fortuna) ancora ancorati a Camilli, che… di per se non sarebbe poi così scandaloso, ma che però buttano fango sulla nuova società e già godono per questi due pareggi consecutivi.
    Se fate un giro neu social è facile individuarli. Persone che fino a ieri erano tra i più irriducibili sostenitori del Grifone, e che si sarebbero fatti picchiare per la causa biancorossa, e adesso non aspettano che i primi risultati negativi per dare addosso a Pincione e C, colpevoli solo di aver salvato il Grosseto, smentendo la “grande profezia” che voleva il calcio norto nella nostra città senza Camilli.
    Questi si che mi fanno proprio pena, poveracci!

    • Mazzolatore 4 anni ago
      Reply

      Condivido in pieno. Queste persone sono semplicemente provocatori di professione che stanno facendo un gioco al massacro, non ci incazziamo e andiamo per la nostra strada. Per quanto riguarda il Roselle bene per loro se hanno avuto la sponsorizzazione dall’innominabile, ma sinceramente non me ne può importà di meno, in bocca al lupo a loro e comunque frazione erano e frazione rimarranno, se Camilli ci voleva fa un dispetto facendo questo è davvero caduto in basso.

      • ahahah 4 anni ago
        Reply

        Ti ricordo che contro la frazionioncina ciai perso!!!

        • Buttero70 4 anni ago
          Reply

          Ma come sarai contento…??
          Poverino…e poi ci si domanda perche’ a Siena fanno 4.000 abbonamenti…..che gente….

        • maremmano Vero!!!!! 4 anni ago
          Reply

          Prima di commentare impara a scrivere….ci hai e non ciai…duroooooo!!!!!!

        • james 4 anni ago
          Reply

          ahahah…mi scappa da ridere…vieni a giocarci ora prendi 5 pere…ciai !!!

        • Mazzolatore 4 anni ago
          Reply

          Ma te da dove sei scappato fori? Vai alla sagra del tortello vai che è l’unica cosa bona che ci avete a Roselle

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW